Merletto e ricamo: le maestre del Veneziano espongono

Un'esposizione in cui ricamo e merletto si incontrano. Alcune delle opere più belle, realizzate da maestre veneziane di questa arte, saranno esposte alla Scuola Grande di San Teodoro, a Venezia, da lunedì 25 a mercoledì 27 marzo.

Ci saranno le merlettaie: coordinate da Annabella Doni, esporranno le appassionate veneziane del gruppo “Settemani”. Con loro una maestra di Spinea che, usando invece le tecniche del ricamo, ha ottenuto numerosi riconoscimenti in Italia: Graziella Simionato.

Centri-tavola, fazzoletti, asciugamani, disegni e composizioni decorative...: sono le opere che rimarranno esposte, per i tre giorni della mostra, ospitata e voluta dalla Scuola Grande di San Teodoro. La Scuola, guidata dal Guardian Grando Roberta Di Mambro, ha ormai una tradizione nel sostenere con iniziative l'artigianato veneziano di qualità e, in particolare, il merletto e il ricamo. Che, in questo caso, si sposano.

«Sono un'albergatrice veneziana – così Annabella Doni racconta la sua esperienza – che negli anni '90 portava i clienti a vedere i merletti di Burano. E durante quelle visite mi domandavo: ma perché non si potrebbe imparare?». Detto, fatto. Non solo Annabella ha imparato, ma ha anche raccolto, attorno a sé, un folto gruppo di signore che che hanno acquisito la tecnica e che oggi producono merletti di qualità.

Graziella Simionato è invece una vita che ricama. Ma con un crescendo di competenze e risultati: ha realizzato opere che hanno vinto (per tre volte) il concorso di ricamo organizzato dalla città umbra di Spello e da quella emiliana di Brisighella. Le opere che le hanno dato più soddisfazione? «Un centro-tavola ovale, con 540 quadrati ricamati a reticello; e un copriletto a intaglio».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "De scondon": Venezia al tempo del Covid-19 vista dagli occhi di un veneziano

    • dal 17 ottobre al 1 novembre 2020
    • Scoletta di San Giovanni Battista in Bragora
  • Human Virus: a Palazzo Zaguri la mostra che indaga le epidemie della storia

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2020
    • Palazzo Zaguri
  • L'età dell'oro: la retrospettiva di Fabrizio Plessi al Museo Correr

    • dal 1 settembre al 15 novembre 2020
    • Museo Correr

I più visti

  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Art's Connection 2020, torna il festival del vetro di Murano: programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2020
    • Museo del vetro
  • Giornate Fai d'autunno: cosa si potrà visitare in provincia il 24 e 25 ottobre

    • da domani
    • dal 24 al 25 ottobre 2020
    • Sedi varie (vedi dettaglio)
  • "De scondon": Venezia al tempo del Covid-19 vista dagli occhi di un veneziano

    • dal 17 ottobre al 1 novembre 2020
    • Scoletta di San Giovanni Battista in Bragora
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeneziaToday è in caricamento