I Momix portano Alice nel paese delle Meraviglie al teatro Toniolo

La grande attesa è giunta al termine: si alza il sipario sulla nuova stagione di prosa Io Sono Teatro 2019/20 del Teatro Toniolo, con uno spettacolo straordinario che unisce tutte le anime delle arti sceniche. I Momix, compagnia ai vertici nel panorama mondiale della danza contemporanea fondata dal coreografo Moses Pendleton, tornano a Mestre, da martedì 12 a domenica 17 novembre 2019, con una nuova creazione direttamente ispirata ad "Alice nel Paese delle Meraviglie" di Lewis Carroll. Alice esce dunque dalle pagine del libro per popolare un nuovo universo di creature danzanti e immaginifiche, in una visione onirica travolgente che sbalordirà lo spettatore più avveduto.

Sei giorni di spettacoli

Può un altero fiore trasformarsi in un simpatico bruco? Sa danzare una farfalla? E un girasole può diventare un cactus e poi un ballerino? Tutto è possibile se sul palcoscenico ci sono i Momix, danzatori educati a una tecnica perfetta, al virtuosismo e mossi dall’inesauribile fantasia di Pendleton. Sette spettacoli per sei giorni di repliche: oltre al nuovo turno del martedì sera, introdotto quest’anno per la prima volta, i Momix saranno in scena tutti i giorni da martedì 12 novembre a domenica 17 novembre; sabato 16 novembre è prevista inoltre una replica straordinaria nel pomeriggio alle 15.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Art's Connection 2020, torna il festival del vetro di Murano: programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2020
    • Museo del vetro
  • Human Virus: a Palazzo Zaguri la mostra che indaga le epidemie della storia

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2020
    • Palazzo Zaguri
  • Antonello Venditti in concerto a Jesolo: rinviato al 19 dicembre

    • 19 dicembre 2020
    • PalaInvent
  • Visite speciali, percorsi inediti

    • dal 19 settembre al 19 dicembre 2020
    • FAI - NEGOZIO OLIVETTI
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento