menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Facebook, Fondazione Emilio e Annabianca Vedova

Foto: Facebook, Fondazione Emilio e Annabianca Vedova

"De America", la mostra dedicata a Emilio Vedova ospiterà il robot di Renzo Piano

Dal 18 giugno ai Magazzini del Sale l'esposizione dedicata al pittore e incisore veneziano scomparso nel 2006. Quattordici opere in bianco e nero realizzate dal 1976 al '77

La mostra "De America" dedicata al pittore e incisore veneziano Emilio Vedova, scomparso nel 2006, ai Magazzini del Sale dal 18 giugno, ospiterà un robot progettato dall'architetto genovese Renzo Piano. L'esposizione avrà ad oggetto 14 grandi opere in bianco e nero dell'artista, realizzate tra il 1976 e il 1977. La rassegna è stata presentata lunedì dal presidente della Fondazione Emilio e Annabianca Vedova, Alfredo Bianchini.

"Sono opere tutte di grande formato - ha spiegato Bianchini - che, dopo decenni di dialogo con personalità della cultura statunitense, viaggi e di rapporti con le università, da Washington a Philadelphia, riflettono il legame espressivo dell'artista con l'arte americana. Dagli anni quaranta Vedova è stato, infatti, in costante relazione con il linguaggio degli artisti promossi da Peggy Guggenheim a Venezia, da Jackson Pollock a Franz Kline, affiancandosi alle loro ricerche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento