menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In area arancione i musei rimangono chiusi e la Peggy Guggenheim posticipa le sue mostre

Con il nuovo Dpcm, i musei potranno rimanere aperti in area gialla, ma solo nei giorni feriali

Con il Veneto in zona arancione, la Collezione Peggy Guggenheim rimane momentaneamente chiusa, in attesa di un passaggio in area gialla che permetterebbe di mantenere i cancelli aperti, quanto meno nei giorni feriali.

Alla luce di questa situazione, il museo ha deciso di posticipare al 2022, dal 9 aprile al 26 settembre 2021, la mostra "Surrealismo e magia. La modernità incantata", a cura di Gra?ina Subelyt?. Slitterà invece alla primavera del 2023 la monografica dedicata all’artista veneziano Edmondo Bacci, "Edmondo Bacci. L'energia della luce", a cura di Chiara Bertola. 

«Continuiamo a non demordere e ad andare avanti con le nostre attività online, - afferma la direttrice Karole P. B. Vail - fiduciosi che presto torneremo ad aprire le porte di Palazzo Venier dei Leoni, ai cittadini e ai veneti, in primis, nel pieno rispetto della funzione sociale che il museo deve avere, in quanto luogo inclusivo e democratico, accessibile a tutti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Torna in vigore da oggi l'ordinanza anti assembramenti

  • Attualità

    L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

  • Cronaca

    In fiamme un autoarticolato carico di bovini

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento