rotate-mobile
Mostre

Alla scoperta delle macchine di tortura della Serenissima: mostra inaugurata a Venezia

È "Venice secrets - crime & justice", aperta al pubblico da sabato e per tutto il mese di aprile a palazzo Zaguri. Cinque piani dedicati agli strumenti della giustizia dei secoli passati

Strumenti di morte e di tortura, atti giudiziari, resti umani: una serie di reperti che raccontano il modo in cui la Serenissima Repubblica di Venezia applicava la giustizia contro coloro che erano accusati dei crimini più gravi. È il tema affrontato nel percorso di "Venice secrets - crime & justice", mostra inaugurata giovedì mattina e aperta al pubblico da sabato 31 marzo (fino al primo maggio) a palazzo Zaguri, campo San Maurizio. Un'esposizione che raccoglie reperti e documentazioni "segrete" concesse per la prima volta dall’Archivio di Stato e da musei e collezioni private.

Inaugurata la mostra "Venice Secrets. Crime & Justice"

Racconti di morte

Suggestive scenografie, testimonianze e documenti inediti, macchine di morte, corpi veri plastinati sono gli elementi che concorrono a rendere Venice Secrets una mostra fuori dal comune. Attraverso un percorso in cinque piani e diviso in 36 stanze, il visitatore avrà modo di conoscere alcune delle storie più truci, le pene inflitte e le condanne per i più svariati reati. Persone mutilate, marchiate a fuoco, processate per sodomia, bruciate vive, annegate e uccise sul patibolo. Cadaveri plastinati e organi umani veri sono esposti in un teatro anatomico ricostruito a testimonianza di come i corpi dei condannati venivano utilizzati per gli studi di anatomia tra Padova e Venezia.

Info

Aperta dal 31 marzo all'1 maggio tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00 (ultimo ingresso ore 21.00)

Biglietti

Intero €16
Ridotto €12 (invalidi, over 65, studenti, insegnanti, residenti a Venezia, bambini dai 6 ai 14 anni)
Gruppi e scuole €12
Gratuito: bambini fino a 5 anni e accompagnatori di disabili non autosufficienti

venicesecrets.net

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta delle macchine di tortura della Serenissima: mostra inaugurata a Venezia

VeneziaToday è in caricamento