menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla scoperta delle macchine di tortura della Serenissima: mostra inaugurata a Venezia

È "Venice secrets - crime & justice", aperta al pubblico da sabato e per tutto il mese di aprile a palazzo Zaguri. Cinque piani dedicati agli strumenti della giustizia dei secoli passati

Strumenti di morte e di tortura, atti giudiziari, resti umani: una serie di reperti che raccontano il modo in cui la Serenissima Repubblica di Venezia applicava la giustizia contro coloro che erano accusati dei crimini più gravi. È il tema affrontato nel percorso di "Venice secrets - crime & justice", mostra inaugurata giovedì mattina e aperta al pubblico da sabato 31 marzo (fino al primo maggio) a palazzo Zaguri, campo San Maurizio. Un'esposizione che raccoglie reperti e documentazioni "segrete" concesse per la prima volta dall’Archivio di Stato e da musei e collezioni private.

Racconti di morte

Suggestive scenografie, testimonianze e documenti inediti, macchine di morte, corpi veri plastinati sono gli elementi che concorrono a rendere Venice Secrets una mostra fuori dal comune. Attraverso un percorso in cinque piani e diviso in 36 stanze, il visitatore avrà modo di conoscere alcune delle storie più truci, le pene inflitte e le condanne per i più svariati reati. Persone mutilate, marchiate a fuoco, processate per sodomia, bruciate vive, annegate e uccise sul patibolo. Cadaveri plastinati e organi umani veri sono esposti in un teatro anatomico ricostruito a testimonianza di come i corpi dei condannati venivano utilizzati per gli studi di anatomia tra Padova e Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Info

Aperta dal 31 marzo all'1 maggio tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00 (ultimo ingresso ore 21.00)

Biglietti

Intero €16
Ridotto €12 (invalidi, over 65, studenti, insegnanti, residenti a Venezia, bambini dai 6 ai 14 anni)
Gruppi e scuole €12
Gratuito: bambini fino a 5 anni e accompagnatori di disabili non autosufficienti

venicesecrets.net

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento