rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Eventi

A Capodanno serrande abbassate, l'Epifania sarà di lavoro in pieno periodo di saldi

Tutti i centri della grande distribuzione rimarranno chiusi il primo giorno dell'anno. Il 31 dicembre verranno osservati orari ridotti, fino alle 19. La "befana" sarà di lavoro

Dopo le chiusure di Natale e Santo Stefano (con qualche eccezione), anche il primo giorno del nuovo anno la grande distribuzione e le catene di supermercati terranno le serrande abbassate per tutta la giornata. I lavoratori costretti in corsia o dietro il bancone durante tutte le domeniche e in generale durante le giornate festive potranno quindi festeggiare l'inizio del nuovo anno. Saranno previsti orari ridotti per il 31 dicembre, con i templi dello shopping che, in generale, anticiperanno di qualche ora l'orario di chiusura, fissato per le 19.

SALDI | Quando iniziano e consigli

Negozi aperti all'Epifania

Tutti i più grandi centri della grande distribuzione osserveranno riposo a Capodanno, diversa invece la questione per il giorno dell'Epifania. Il secondo giorno di saldi invernali, infatti, saranno rispettati gli orari di apertura consueti: l'Auchan di Zelarino aprirà le porte alle 8.30 e chiuderà alle 21, mentre gli altri centri più "ambiti" dai consumatori, Nave de Vero a Marghera, Valecenter di Marcon e Outlet di Noventa di Piave osserveranno orario 9-21.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Capodanno serrande abbassate, l'Epifania sarà di lavoro in pieno periodo di saldi

VeneziaToday è in caricamento