rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Eventi Noale

NoaleFestival 2017 al via, la rassegna culturale della città dei Tempesta alla settima edizione

Sei appuntamenti in tutto con scrittori, attori ed astronauti: si parte il 14, 15 e 16 luglio con i primi 3 eventi. Si chiude l'1, 2 e 3 settembre con gli ultimi incontri aperti al pubblico

La settima edizione di NoaleFestival si presenta con un programma ricco e variegato con ospiti diversi tra loro, ma con un denominatore comune: la competenza e la notorietà. Grazie all'impegno dell'Amministrazione comunale di Noale e delle aziende sponsor, la città potrà godere di sei serate incentrate su temi differenti e stimolanti: i primi tre a luglio e i restanti tre a settembre.

Si parte venerdì 14 luglio con Leonardo Romanelli, enogastronomo, giornalista conosciuto anche per le sue puntuali apparizioni televisive, con il tema della cucina e dei vini del territorio, raccontato attraverso storie di luoghi della terra veneta. Per la prima volta a Noale, ma rare sono le sue apparizioni ai festival, ci sarà Umberto Guidoni, astronauta e scrittore, che narrerà una prospettiva unica, quella che sta “oltre il cielo”. L'appuntamento è per sabato 15 luglio. Anche l'arte sarà protagonista al festival: Costantino D'Orazio, critico d'arte e scrittore, in continuità con il progetto Lancerotto, parlerà dei misteri nel mondo dell'arte domenica 16 luglio.

A settembre non mancherà un momento di intrattenimento, più "facile" ma colto e raffinato con un combinato di musica e parole, un recital di Bob Messini, attore in numerosi film, accompagnato da Camilla Missio, musicista (1 settembre). NoaleFestival varcherà le frontiere per parlare inglese con Antonio Caprarica, corrispondente della Rai a Londra (2 settembre), che racconterà l'Inghilterra e la monarchia più antica del mondo attraverso il suo ultimo libro “L'ultima estate di Diana”. La settima edizione si concluderà con il tema della mafia: dalla lupara agli affari, dal sud al nord, si potrà comprendere come questa "piovra" abbia allungato e affondato i suoi tentacoli dentro gli affari di casa nostra e nei nostri territori. A raccontarlo ci sarà Attilio Bolzoni, giornalista che da trent'anni su Repubblica racconta la mafia, il suo linguaggio, i suoi protagonisti, i pentiti, i magistrati che hanno dato la vita per combattere questa piaga, su tutti Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (3 settembre).

PROGRAMMA

  • 14 LUGLIO, dalle 20. Giardino Hotel Casalbergo La Rocca: “Storie di luoghi, di vini e di cucina” con Leonardo Romanelli, enogastronomo e giornalista
  • 15 LUGLIO, dalle 21. Piazza Castello: “Guarda che luna! Viaggiando oltre il cielo” con Umberto Guidoni, astronauta e scrittore
  • 16 LUGLIO, dalle 21. Piazza Castello: “Misteri e segreti nel mondo dell'arte”, con Costantino D'Orazio, critico d'arte e scrittore
  • 1 SETTEMBRE, dalle 21. Piazza Castello: "Recital...Spettacolo tra musica e parole", con Bob Messini, attore e musicista e Camilla Missio, musicista
  • 2 SETTEMBRE, dalle 21. Piazza Castello: “L'ultima estate di Diana”, con Antonio Caprarica, giornalista e scrittore
  • 3 SETTEMBRE, dalle 21. Piazza Castello: “Mafia, ecco come è cambiata”, con Attilio Bolzoni, giornalista e scrittore
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NoaleFestival 2017 al via, la rassegna culturale della città dei Tempesta alla settima edizione

VeneziaToday è in caricamento