menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo Grassi, "Un oeil, une histoire": i storici dell'arte si raccontano a parole e per immagini

L'iniziativa a cura delle registe Marianne Alphant e Pascale Bouhénic, a partire dal 22 marzo. Saranno trasmetti 7 documentari. Primo ospite Philippe-Alain Michaud del Centre Pompidou

Tra arte e cultura. Dal 22 marzo al 24 marzo, il Teatrino di Palazzo Grassi di Venezia, presenta "Un oeil, une histoire", rassegna ideata dalle registe Marianne Alphant e Pascale Bouhénic. Una serie composta da sette documentari in cui altrettanti storici dell'arte si raccontano mettendo in luce le esperienze più significative del proprio lavoro, il metodo seguito nelle proprie ricerche, gli interessi e le passioni che li hanno caratterizzati.

Il 22 marzo, protagonista del primo docu-film, Philippe-Alain Michaud, curatore della collezione cinematografica del Centre Pompidou di Parigi che incontrerà le due registe. Seguirà la proiezione di "Philippe-Alain Michaud, le réel traversé par la fiction". Il 23 marzo, alle 18, si prosegue con un altro ospite d'eccezione, lo storico Carlo Ginzburg, l'ideatore del concetto di "microstorie" e della omonima collana editoriale, che incontrerà il pubblico del Teatrino in dialogo con le due registe. Al termine della presentazione sarà proiettato "Carlo Ginzburg, tout m'intéresse là-bas".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento