"Personae". vernissage a Portogruaro martedì 13 febbraio

Riceviamo e pubblichiamo:

"“Personae” è il titolo della mostra fotografica in esposizione dal 13 al 24 febbraio 2018 presso lo studio “Foto Ivano” di Veronica Santellani in Borgo S. Nicolò, 26 a Portogruaro. In esposizione gli scatti di Martina Masat, risultato di un progetto educativo di volontariato rivolto a ragazze con disturbi alimentari. Fotografie non rivolte a un occhio critico, ma da guardare con il cuore.

Il titolo rimanda al latino personae, che tradotto in italiano significa “maschere”. Nel teatro antico la maschera aveva la funzione di determinare un preciso personaggio e le sue peculiarità caratteriali. Ecco allora che nella lingua italiana il concetto di “persona” porta con sé i significati di individuo e carattere. Le maschere che indossiamo possono aiutarci a portare in luce aspetti caratteriali nascosti o a nascondere i nostri lati fragili. Dietro ogni maschera c’è un individuo, una persona unica, preziosa, bellissima. La mostra nasce con l’intento di dare supporto a un progetto educativo di volontariato rivolto a ragazze con disturbi alimentari, che in un momento difficile hanno trovato la forza di reagire grazie alla condivisione.

Il progetto, durato da settembre a novembre 2017 è stato ideato da Elia Maria Malocco e realizzato con il supporto di Martina Masat e Elisabetta Marsonet attivando laboratori educativo-artistici a cadenza settimanale. Attraverso l’arte nelle sue differenti forme le ragazze hanno potuto mentalizzare, identificare ed esprimere le emozioni che si provano quotidianamente all’interno di uno spazio protetto e non giudicante, necessario per poter sognare ad occhi aperti. Attraverso la scrittura creativa, la pittura, la musica, la fotografia, il teatro, il body painting, lo yoga, la meditazione e la biodanza, grazie all’intervento di professionisti, sono stati creati e consegnati gli strumenti necessari per un’espressione delle emozioni positiva e funzionale al miglioramento delle relazioni interpersonali. Il progetto si è concluso con una mostra, che è stata occasione per le ragazze per responsabilizzarsi di fronte al proprio percorso di gruppo ed individuale ma nel contempo uno strumento per sdoganare alcuni tabù e denunciare al mondo esterno la necessità di potersi esprimere per quello che si è senza essere giudicate.

“Personae” propone nell’allestimento presso lo spazio Foto Ivano una parte di quel percorso attraverso gli scatti di Martina Masat e le maschere emozionali indossate e create dalle ragazze stesse. La strada da fare è ancora lunga e questo progetto non ha la pretesa né la presunzione di essere la soluzione, vuole solo favorire la condivisione tra personae.

Dunque tutti invitati al vernissage, che si terrà martedì 13 febbraio alle ore 19:30. Saranno presenti anche gli organizzatori del progetto per raccontarne l’origine e i risultati ottenuti. La mostra, a ingresso libero, sarà visitabile per tutta la sua durata in orario di apertura dello studio (lun 15:30-19:00, mar-sab 9:30-12:50 e 15:30-19:00). Per informazioni: ivano@fotoivano.191.it"

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Everybody's got something to hide except me and my monkey

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 7 febbraio 2021
    • Legno & Legno Art Space
  • Oltrenatura

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 febbraio 2021
    • MarignanaArte

I più visti

  • Tutti gli eventi di Ca' Foscari per la Giornata della Memoria 2021

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 9 febbraio 2021
    • Radio Ca' Foscari
  • Everybody's got something to hide except me and my monkey

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 7 febbraio 2021
    • Legno & Legno Art Space
  • Oltrenatura

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 febbraio 2021
    • MarignanaArte
  • Il Teatro Toniolo torna online con lo spettacolo di danza contemporanea "O"

    • fino a domani
    • dal 13 al 22 gennaio 2021
    • Streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento