menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna l'autunno ed è tempo di Veleziana, al via la classica con arrivo in Bacino di San Marco

La regata è fissata per il 16 ottobre, una settimana dopo la Barcolana di Trieste, e sette giorni prima l'altro grande evento sportivo veneziano, la 31^ Venice Marathon

Torna la classica d’autunno organizzata dalla Compagnia della Vela, con lo spettacolare arrivo in Bacino San Marco. Il 16 ottobre è in programma la nona edizione della Veleziana, la regata di chiusura della stagione velistica che, ad una settimana di distanza dalla Barcolana, raduna nella splendida cornice della laguna di Venezia moltissime barche a vela, di 12 categorie differenti. La manifestazione è stata presentata lunedì mattina a San Marco Giardinetti.

Una prova spettacolare soprattutto per il campo di gara ma anche una grande festa della vela a cui pochi vogliono mancare. Una regata nella regata che va a completare un weekend di grande spettacolo visto che il giorno prima della Veleziana, sabato 15, sempre nelle acque della Laguna sfileranno i maxi yacht del Venice Hospitality Challenge.

Alla Veleziana possono prendere tutte le imbarcazioni superiori ai 5 metri di lunghezza. Dodici le categorie che scenderanno in mare, compresi anche gli Elan 210 con i quali la Compagnia della Vela ripropone l’appuntamento speciale che farà da prologo alla regata della domenica e che è stata ribattezzata "Velezianina". A questo evento parteciperanno i vincitori di ogni categoria della Veleziana 2015 a bordo dei monotipo Elan210 in dotazione alla Cdv che richiedono un equipaggio di 3/4 persone. La sfida, in questo caso, tra l'isola di San Servolo e l'isola di San Giorgio (davanti al Centro Sportivo di Eccellenza della Compagnia della Vela), a metà pomeriggio del sabato.

Per quanto riguarda la Veleziana, il percorso, di tipo costiero, prevede come di consueto la partenza al largo del Lido di Venezia a sud della diga di San Nicolò, ingresso in laguna attraverso il Porto  del Lido, canale di San Nicolò, con cancello obbligatorio in prossimità del Forte di  Sant’Andrea. Quindi prosegue per il canale di San Marco e il canale dell’Orfanello, con l'arrivo in prossimità della sede della Compagnia della Vela di San Marco, in Bacino.

"Veleziana è fin dalla sua nascita l’appuntamento più atteso dell’autunno sportivo della vela veneta - spiega Ugo Campaner, presidente della Compagnia della Vela - Assieme alla Venicemarathon è l’altra grande manifestazione sportiva che mantiene accesi i riflettori sulla città in questo periodo. Ieri (domenica, n.d.r.) è terminata la regata internazionale dei Dragoni e il mese di ottobre si sta caratterizzando per il mese delle grandi manifestazioni veliche a Venezia. Lo scorso anno erano iscritte 200 imbarcazioni e confidiamo che anche quest'anno, per il quale è stato fissato un numero chiuso di 220 imbarcazioni, vi sarà una grande partecipazione, già sapendo che molte barche garantiranno la loro presenza di ritorno dalla Barcolana in programma domenica 9 a Trieste".

La classifica sarà redatta in tempo reale, su un’unica prova. Dalla classifica generale sarà determinata la classifica per ciascuna categoria. Al vincitore assoluto sarà attribuito il Trofeo “Veleziana” trofeo challenge perpetuo che dovrà essere restituito alla Compagnia della Vela di Venezia entro il 31 agosto  2017. La premiazione si svolgerà sabato 26 novembre 2016 alle 11 nella sede della Compagnia della Vela, all’isola di San Giorgio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento