Domenica, 16 Maggio 2021
Eventi

Pro biennale 2017

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"A palazzo Grifalconi Loredan primeggia l'opera dell'artista Clara De Santis in mostra a Venezia. Traspare nei volti di donna un armonia cromatica, tra gli effetti chiaroscurali, mentre il segno regna sovrano in visioni che svelano nelle pregiate sintesi di valori espressivi un richiamo grafico e pittorico in stile liberty in raffigurazioni mitologiche che percorrono la poetica dell'immaginario. Cosi, si susseguono sinuose figure femminili e volti enigmatici che mostrano un misterioso fascino, provocando turbamento e stupore come se gli sguardi rilevassero paesaggi intimi e un arcano da scoprire. Sta qui il pregio nei dipinti dell'artista Clara De Santis: l'immagine di donna non è solo bellezza estetica dove l'effetto visivo diviene nella luminosità incanto nel fascino dell'armonia, ma linguaggio dello spirito, aprendoci, così, un varco alla sognante fantasia dell'autrice nella limpidezza dei suoi sentimenti. Premiata più volte dall'illustre critico d'arte Vittorio Sgarbi, riceve alti riconoscimenti artistici, menzioni speciali e premi alla carriera. Le sue opere sono pubblicate sui maggiori cataloghi e riviste del settore. L'inaugurazione è avvenuta in occasione del 65° compleanno di Vittorio Sgarbi, che cade proprio l'8 maggio, con una festa speciale in suo onore. presenziata da tanti illustri ospiti. Inoltre, ha evidenziato: "Per questa edizione della mostra è stata scelta una location di notevole importanza sede delle creazioni della nota stilista Roberta Di Camerino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VeneziaToday è in caricamento