menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Festa del Redentore

Festa del Redentore

Redentore "no limits": festa e fuochi d'artificio anche "a terra"

La manifestazione clou veneziana nell'edizione 2015 si sposterà anche in tutto il territorio comunale con spettacoli pirotecnici e manifestazioni correlate

Il Redentore è la festa di Venezia per antonomasia e in questo 2015 si allargherà anche a tutta la terraferma. La tradizionale festa veneziana che raccoglie migliaia di residenti e turisti nel Bacino di San Marco per la “Notte famosissima”, si terrà in una versione extralarge: questa edizione, infatti, prevede, in tutto il territorio comunale, delle manifestazioni coordinate con, accanto allo spettacolo pirotecnico principale, fuochi d'artificio diffusi in location che saranno definite nei prossimi giorni.

TUTTI AL LAVORO. Un modo nuovo di organizzare la festa veneziana, voluto dall’Amministrazione comunale e che ha visto la partecipazione di tutti gli enti già al lavoro per la buona riuscita della manifestazione: dalle forze dell'ordine ai soccorsi fino alle varie associazioni coinvolte.

UNA FESTA PER TUTTI. Come spiegano dall'amministrazione, "l’obiettivo è che possano partecipare a quella che è considerata una tra le più importanti manifestazioni veneziane, tutti i cittadini del Comune, favorendo il coinvolgimento, in particolare, delle persone con problemi di ridotta mobilità che hanno difficoltà a raggiungere il centro storico. In questo modo, il Redentore tornerà la festa di tutti i veneziani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento