L'inchiesta Bloody Money a Marghera: i reporter di Fanpage al Rivolta il 9 marzo

I giornalisti che hanno aperto il caso Bloody Money, l'inchiesta di Fanpage.it partita dalla Campania, arrivano al centro sociale Rivolta di Marghera per un incontro aperto al pubblico: saranno presenti Sacha Biazzo e Antonio Musella, reporter di Fanpage, assieme al presidente della Municipalità Gianfranco Bettin. Appuntamento venerdì 9 marzo dalle 18.30.

L'inchiesta è giunta a Porto Marghera seguendo l'intreccio tra camorra, politica ed imprenditoria legato agli appalti e allo smaltimento di rifiuti. Un intreccio che dalla terra dei fuochi porta fino alla nostra regione, dove, secondo molti, l'infiltrazione mafiosa legata al business dei rifiuti è una realtà. Da più parti politiche è stato evidenziato come in questi anni si sia rischiato di vedere trasformate le ex aree industriali dismesse in discariche di rifiuti nocivi provenienti da tutto il Paese.

"L' inchiesta  di Fanpage ci restituisce una fotografia ancora più inquietante - spiegano dal centro Rivolta - in cui la camorra entra direttamente in progetti ed imprese apparentemente leciti attorno a cui si muovono personaggi ed imprenditori senza scrupoli. In un momento in cui su Porto Marghera si stanno concentrando enormi interessi economici e progetti speculativi, è ora di aprire un dibattito che coinvolga tutta la città sul suo futuro".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tutti gli eventi di Ca' Foscari per la Giornata della Memoria 2021

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 9 febbraio 2021
    • Radio Ca' Foscari
  • Everybody's got something to hide except me and my monkey

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 7 febbraio 2021
    • Legno & Legno Art Space
  • Oltrenatura

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 febbraio 2021
    • MarignanaArte
  • Il Teatro Toniolo torna online con lo spettacolo di danza contemporanea "O"

    • fino a domani
    • dal 13 al 22 gennaio 2021
    • Streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento