Eventi

La Run4Hope 2021 Massigen arriva in Piazza San Marco

La prima staffetta podistica non competitiva che raccoglie fondi in favore di Airc per sostenere la ricerca scientifica sui tumori infantili, che colpiscono circa 1.400 bambini all'anno in Italia

Una tappa della Run4Hope 2021 Massigen

Arriva oggi, mercoledì 26 maggio verso le 18, la tappa della Run4Hope 2021 Massigen a piazza San Marco. È la prima staffetta podistica non competitiva che raccoglie fondi in favore di Airc (Fondazione per la ricerca sul cancro) per sostenere la ricerca scientifica sui tumori infantili che colpiscono circa 1.400 bambini all'anno in Italia.

Treviso-Venezia

Dopo circa 360 chilometri percorsi di corsa nei primi quattro giorni, la Run4Hope 2021 sbarca a Venezia, riunendo tutti gli appassionati della corsa per creare consapevolezza e sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della ricerca scientifica. La partenza è scattata sabato 22 maggio alle 11 da piazza San Lorenzo a Vicenza, come da programma in concomitanza con altre importanti città o luoghi storici del nostro Paese. Dalla pianura alle Dolomiti, attraversando il sacro fiume Piave e ammirando gli affascinanti luoghi della nostra Regione, oggi il testimone si ferma a Venezia e non poteva essere che piazza San Marco il teatro del suo arrivo. I runner partiti questa mattina da Treviso si sono passati di mano in mano lo speciale testimone a forma di molecola di Dna, fino all'arrivo previsto in riva Sette Martiri dove tradizionalmente termina anche la Venice Marathon. Successivamente, percorreranno un breve tragitto per concludere la tappa alle 18,30 all'ombra del campanile di piazza San Marco, per consegnare il testimone ancora nella mani del team Decathlon, che partirà domani mattina con destinazione Rosolina.

Le altre tappe

Sesta tappa. Il giorno seguente la staffetta ripartirà in direzione sud da Mestre grazie al team di Decathlon a Rosolina, via Chioggia. Protagonista l’Atletica Riviera del Brenta di Manuela Levorato, ex velocista due volte medaglia di bronzo agli Europei, argento e bronzo ai Giochi del Mediterraneo e pluricampionessa italiana e ora vice-presidente Fidal Veneto. Settima e ottava tappa, tra venerdì 28 e sabato 29 maggio il testimone passerà di mano in mano tra Rovigo e Padova, passando per i Colli Euganei e i centri di Monselice e Abano Terme. Superato il centro di Padova il testimone nella giornata di sabato, arriverà a Camisano Vicentino. L'ultima tappa partirà domenica 30 da Camisano grazie all’Aurora Run, che cederà il testimone al gruppo del Decathlon di Torri di Quartesolo. Sarà infine l'Atletica Vicentina Run a portare il testimone in piazza dei Signori, dove si concluderà questa appassionante staffetta di solidarietà. Ancora prima di partire, la Run4Hope 2021 Massigen è già un successo, grazie a una macchina organizzativa che è riuscita a coinvolgere più di 40 gruppi e società, ben 7 di queste vicentine, che porteranno il testimone della speranza per oltre 500 chilometri attorno alla Regione Veneto.

La soddisfazione

«La prima edizione della Run4Hope è stata accolta con grande entusiasmo dalle società, dai singoli e dai gruppi sportivi dei negozi con entusiasmo e ringraziamo le tutte le pubbliche amministrazioni per l'appoggio che ci hanno garantito – afferma Massimo Giammetta, presidente della Run4Hope Italia onlus – Abbiamo notato una partecipazione molto varia: non solo gli atleti ma anche persone con la semplice passione della corsa, anche di diverse generazioni, dalle più giovani a quelle più adulte, interpretando alla perfezione lo spirito della Run4Hope e della staffetta, soprattutto una non competitiva come questa: non si corre per vincere, ma si vince partecipano tutti insieme».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Run4Hope 2021 Massigen arriva in Piazza San Marco

VeneziaToday è in caricamento