San Valentino, al Goldoni si festeggia con i Joy Singers e un concerto di love songs

Foto: teatro Goldoni

A San Valentino, per la festa più romantica dell’anno, il cartellone del teatro Goldoni riserva un evento speciale: giovedì 14 febbraio i Joy Singers scaldano i cuori del pubblico di innamorati con un emozionante repertorio di love songs.

Coro

Dopo i successi delle scorse stagioni le 30 voci del noto coro veneziano, che da vent’anni calca palcoscenici nazionali e internazionali con la direzione di Andrea d’Alpaos, tornano accompagnate dalla storica Soul Shakers Band per emozionare e coinvolgere il pubblico con uno spettacolo di canzoni rigorosamente nel segno dell’amore: un’attenta selezione di brani, riarrangiati per coro e archi appositamente per la romantica occasione, che ripercorrono 70 anni di capolavori della musica pop-rock. Sarà un omaggio ai grandi interpreti, da Lucio Dalla a De Gregori, da Sting a Sam Smith passando per Burt Bacharach e Michael Jackson. Ma non mancheranno nemmeno i più recenti successi mondiali per sognare, ricordare e cantare insieme.

Joy Singers 

Il coro Joy Singers nasce nel 1998 per iniziativa del suo attuale direttore Andrea D'Alpaos. Il suo repertorio spazia dai classici Gospel al Contemporary Gospel e propone incursioni in tutti gli stili della musica afroamericana, dal Jazz al Funky al Soul e non mancano omaggi alla musica caraibica e a quella africana. Oltre all'intensa attività concertistica in teatri e chiese, il coro ha prodotto 5 cd. Il coro vanta anche prestigiose collaborazioni. Tra gli artisti di rilievo assoluto ricordiamo Andrea Bocelli, le Orme, Kool and the Gang, Massimo Ranieri, Banda Osiris. Il coro ha partecipato a trasmissioni radiofoniche e televisive. 

Riconoscimenti

Il coro ha ricevuto numerosi riconoscimenti in concorsi regionali, nazionali e internazionali. Il riconoscimento più recente risale allo scorso ottobre 2014 quando il coro ha partecipato all’ottavo Festival della Coralità Veneta, ottenendo il primo posto per la categoria “pop, gospel e spiritual”, il premio per la miglior interpretazione di tutte le categorie con il brano “Man In The Mirror” e il premio del pubblico presente al concerto di gala tra tutti i cori finalisti del concorso.
 

Teatro Goldoni | Venezia 
14 febbraio 2019

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Vivaldi da ridere con le "Sconcertate"

    • solo oggi
    • 26 febbraio 2021

I più visti

  • Il Gruppo Unicomm inaugura un nuovo supermercato MEGA a Marghera

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • Marghera
  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • La cover band ufficiale dei Queen celebra i 50 anni del gruppo rock a Jesolo

    • 27 febbraio 2021
    • PalaInvent
  • I due gemelli veneziani in streaming su Backstage per l'anniversario di nascita e morte di Goldoni

    • Gratis
    • dal 6 al 25 febbraio 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento