“Stare bene, stare insieme” la Festa di LiberEtà a Portogruaro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

“Stare bene, stare insieme” la Festa di LiberEtà – testata nazionale del Sindacato Pensionati – si terrà a Giussago di Portogruaro domenica 15 settembre, a partire dalle 10, nell’area Festeggiamenti di via Mocenigo.

L’iniziativa, promossa dallo Spi Cgil Metropolitano Venezia, si aprirà con la tavola rotonda di presentazione di “Mal aere e acque meschizze- Malaria e bonifica nel Veneto” -  libro a cura di Francesca Benvegnù e Lorenza Merzagora e che vedrà la presenza di Ugo Agiollo, Segretario generale della Camera del Lavoro, di Marina Scalori, del Centro Documentazione e Ricerca Famiglia Trentin, con la conduzione di Edoardo Pittalis, giornalista e scrittore. Si proseguirà, dopo il pranzo, con gli interventi di Daniele Tronco, Ugo Agiollo ed Elena Di Gregorio, rispettivamente Segretario generale dello Spi Metropolitano Venezia, Segretario generale CdL di Mestre e Segretaria generale Spi Veneto. Partecipa, altresì, Aldo Gara, giornalista di LiberEtà.

La Festa proseguirà con intermezzi musicali a cura del Gruppo Folkloristico di Pisino, cui seguirà una bicchierata finale. All’iniziativa partecipano Auser, Federconsumatori e ANPI. Tra le pagine di LiberEtà, la cui testata giunge mensilmente a migliaia di famiglie in Italia e all’estero, trovano espressione temi quali Legalità, Memoria, Tolleranza, Solidarietà, Salute, Benessere, Sanità, Cultura, Difesa dei Diritti, Tutela dei pensionati e delle persone anziane e tanto altro ancora, a dimostrazione e testimonianza che un Paese migliore può essere davvero possibile.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento