Teatro piccoli Noale - Il Mago J e il Natale

E’ dedicato al Natale il primo appuntamento del Teatro dei piccoli a Noale. Domenica 8 dicembre il Mago J metterà in scena uno spettacolo di magia dal titolo “Questo Natale mi sono perso una renna”. Scritto e realizzato da Jefte Fanetti, artista torinese che utilizza giochi di prestigio, tecniche di clown, di giocoleria e cabaret, lo spettacolo vuol rendere il Natale ancora più divertente agli occhi dei bambini, dei loro genitori e nonni, tutti coinvolti in un’esperienza da vivere in prima persona.

La rassegna, organizzata da Talentree, Acqualta teatro di strada, Pro Loco e Città di Noale, proseguirà con altri tre appuntamenti nel 2020 sempre in sala San Giorgio con inizio alle ore 17.00. Domenica 12 gennaio sarà la volta di Francesca Zoccarato e Matteo Curatella con “La principessa Capriccio”, spettacolo di narrazione e musica dal vivo. Claudio e Consuelo saranno gli artisti protagonisti dello spettacolo “Roclò il circo segreto degli oggetti abbandonati” in programma domenica 9 febbraio, tra clownerie e musica dal vivo. Ultimo appuntamento domenica 8 marzo con il Teatrino a Due pollici che rappresenterà la storia “L’Anatra e la Morte”, spettacolo di burattini e disegni di sabbia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Notre Dame de Paris sbarca a Jesolo: date rinviate a maggio 2021

    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • PalaInvent

I più visti

  • Notre Dame de Paris sbarca a Jesolo: date rinviate a maggio 2021

    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • PalaInvent
  • Mostra fotografica "Il viaggio", tempo spezzato

    • dal 27 febbraio al 27 aprile 2021
    • Bacaro dei Storti
  • Un weekend Strabiologico: prodotti biologici e artigianato in Villa Loredan

    • Gratis
    • dal 23 al 25 aprile 2021
    • Villa Loredan
  • Il concerto di Tommaso Paradiso a Jesolo slitta al 2021

    • 18 aprile 2021
    • PalaInvent
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento