menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'attore Luca Ronconi

L'attore Luca Ronconi

Biennale: laboratorio internazionale del teatro a Venezia dal 4 al 13 agosto

La città si trasforma in palcoscenico. Consegna del Leone d'oro alla carriera a Luca Ronconi il 6 agosto nella Sala delle Colonne di Cà Giustinian. Spettacoli, avanguardia, incontri e dibattiti

Per la prima volta la Biennale di Venezia apre alla città anche ad agosto con il Laboratorio Internazionale del Teatro, un cantiere di lavoro sulla contemporaneità i cui esiti saranno aperti al pubblico. Dal 4 al 13 agosto la manifestazione, ideata dal direttore Alex Rigola, offrirà così a giovani professionisti del palcoscenico, ma anche a chi è ancora a Venezia e ai turisti italiani e stranieri, performance, spettacoli e attività di formazione, incontri con registi, drammaturghi, coreografi protagonisti della scena internazionale.

Il primo e più significativo appuntamento per il pubblico sarà il 6 agosto alle 19 nella Sala delle Colonne di Cà Giustinian dove Luca Ronconi riceverà il Leone d'oro alla carriera. Articolato in quattro residenze di giovani compagnie e cinque atelier con maestri della scena, il Laboratorio Internazionale del Teatro mostrerà in forma di studio e performance il lavoro svolto dai giovani artisti che a Venezia si sono raccolti. Le residenze nascono in seno ai gruppi di lavoro dei sette workshop che hanno caratterizzato la prima edizione del Laboratorio Internazionale e del 41esimo Festival del Teatro.

Il 9 agosto al Teatro Junghans verrà presentato Pocilga, liberamente ispirato a Porcile di Pier Paolo Pasolini, sotto la guida di John Romo; il 10 agosto al Conservatorio di Venezia The Moors of Venice, guidata da Felix Pons, presenterà la prima parte di The Revolution Project, una trilogia che intende riflettere sulla rivoluzione oggi e sul complesso rapporto tra arte e utopia; sempre il 10 agosto al Conservatorio sarà la volta di Swimming B, ispirato ai monodrammi di Beckett, in particolare Not I, e frutto del lavoro collettivo della formazione coordinata da Carlota Ferrer. Questa sera si recita a soggetto, quattro variazioni da Luigi Pirandello, risultato dell'atelier di regia tenuto da Luca Ronconi, verrà mostrato al pubblico l'11 agosto all'Ex Cotonificio S. Marta dello Iuav; i risultati dei laboratori di Gabriela Carrizo/Peeping Tom, On the Creative Process: Thought in Movement, e di Claudio Tolcachir, Personajes emergentes: construccion en movimiento, si potranno vedere alla Fondazione Cini il 12 agosto.

Al pubblico saranno inoltre aperti gli incontri, tutti alla Sala delle Colonne di Cà Giustinian, con i grandi nomi del teatro chiamati a raccolta per il Laboratorio Internazionale. A Luca Ronconi, il cui incontro è programmato il 6 agosto, seguiranno: Declan Donnellan e Nick Ormerod il 7 agosto, Gabriela Carrizo/Peeping Tom l'8 agosto, Claudio Tolcachir il 9 agosto, Neil LaBute il 10 agosto. (ANSA)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento