menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Teatro Toniolo per il 2017/18 punta sul classico e sul nuovo. C'è anche Billy Elliot

La nuova stagione prenderà il via il prossimo 8 novembre con la Locandiera rivisitata in chiave moderna da Laura Morante. Tra i protagonisti anche Ale e Franz e Debora Caprioglio

"Abbiamo voluto puntare e continuare su una programmazione che era già vincente, visti anche i successi di pubblico, perché crediamo che Mestre meriti questo e molto altro. Annuncio già che oltre al cartellone tradizionale da quest’anno faremo anche dei ‘fuori programma’ in altri luoghi della città, puntando sulla musica, su spettacoli per i bambini, per valorizzare alcune aree e arrivare il più possibile vicino alle persone". Con queste parole il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha aperto la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione teatrale del Toniolo, organizzata dal Settore Cultura del Comune di Venezia in collaborazione con il Circuito teatrale regionale Arteven, che si è svolta nel foyer del teatro mestrino, e alla quale sono intervenuti, tra gli altri, la presidente della Commissione consiliare Cultura, Giorgia Pea, il dirigente del Settore Cultura, Michele Casarin, il direttore del Circuito teatrale regionale Arteven, Pierluca Donin, e l'attrice Debora Caprioglio.

Diciassette gli spettacoli in cartellone da novembre ad aprile, un mix di classico e contemporaneo che dà spazio sia alle produzioni nuove sia a quelle più recenti, già collaudate e fortemente apprezzate nei maggiori teatri d'Italia. Ampia la varietà di temi, generi e registri di intrattenimento, per poter incontrare i gusti di un pubblico vasto ed esigente, come ha spiegato il dirigente Casarin: “Il Toniolo è un teatro importante sotto tanti punti di vista - ha aggiunto - basti pensare che quest’anno è stato aperto 276 giorni su 365. Stiamo lavorando per renderlo ancora di più un luogo aperto e per allargare il più possibile la stagione”.

Infine il direttore Donin ha illustrato il programma definendolo multidisciplinare e sottolineando come il Toniolo sia uno dei teatri più importanti e imitati del Veneto. Si inizia mercoledì 8 novembre con Laura Morante con una rivisitazione de “La Locandiera” di Goldoni, ovvero “Locandiera B&B”. Il collegamento con la stagione di danza sarà il musical “Billy Elliot”, in scena martedì 9 maggio 2017.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento