rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Teatro

Prosa e comicità sbarcano nella piazzetta del Toniolo: apre Anna Foglietta

Il via della rassegna lunedì 5 settembre, ultimo spettacolo il 19 con Giampaolo Morelli

Palcoscenici Metropolitani a settembre si trasferisce in piazzetta Malipiero con una rassegna speciale di teatro sotto le stelle, suddivisa in spettacoli di prosa e di comicità. Sono tre gli appuntamenti del lunedì da non perdere con i nomi di attori di caratura nazionale pronti a raccontarsi nel cuore di Mestre. I protagonisti sono Anna Foglietta, Ascanio Celestini, Giampaolo Morelli e Gianluca Ansanelli. Altrettanti quelli dedicati ai comici in scena i martedì con Alessandra Iersi e Nadia Puma, Alfredo MInutoli, e Stefano Chiodaroli.

Teatro in centro a Mestre: il programma

Si inizia lunedì 5 settembre (ore 19.30) con "La bimba col megafono" con Anna Foglietta: un monologo tragicomico recitato e cantato. Martedì 6 settembre (ore 19.30) inizia la comicità con “Ne vedrete delle belle…per dire” con Alessandra Ierse e Nadia Puma che interpreteranno vari personaggi del loro repertorio cabarettistico.

Lunedì 12 settembre (19.30) è la volta di "Radio clandestina - Roma, le Fosse Ardeatine, la Memoria" con Ascanio Celestini a partire dal testo di Alessandro Portelli “L’Ordine è già stato eseguito”. È la storia degli uomini sepolti da tonnellate di terra in una cava sull’Ardeatina e delle donne che li vanno a cercare, delle mogli che lavorano negli anni ’50 e dei figli e dei nipoti che quella storia ancora la raccontano. Si torna a ridere ancora martedì 13 settembre, sempre alle 19.30, con Alfredo Minutoli e il suo “Sono vent’anni che uso una lavatrice semi analfabeta e mi trovo benissimo!".

Chiude la mini rassegna di prosa, lunedì 19 settembre (ore 19.30) lo spettacolo "101 Scomode verità e 3 storie vere" di Giampaolo Morelli e Gianluca Ansanelli, con la partecipazione del M° Sergio Colicchio. Cala il sipario sulla comicità il 20 settembre, con lo spettacolo “Sono rimasti solo i grissini” con Stefano Chiodaroli: lanciato dallo Zelig di Milano e dal programma televisivo "Facciamo cabaret", il comico varesino ha reso popolare l’originale personaggio del panettiere burbero e indaffarato, e diventato famoso per il tormentone del Panettiere "Pieraaaa!".

Gli eventi di Palcoscenici Metropolitani di piazzetta Malipiero sono organizzati dal Settore Cultura del Comune di Venezia in collaborazione con Arteven grazie al contributo del MIC riservati a organismi finanziati nell’ambito del Fondo Unico per lo Spettacolo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosa e comicità sbarcano nella piazzetta del Toniolo: apre Anna Foglietta

VeneziaToday è in caricamento