"Zelig Show" al teatro Corso di Mestre: la comicità è di scena l'ultimo dell'anno

  • Dove
    Teatro Corso
    Corso del Popolo, 30
  • Quando
    Dal 31/12/2015 al 01/01/2016
    dalle 22.30
  • Prezzo
    Platea € 40,00 + d.p. - I galleria € 35,00 + d.p. - II galleria € 30,00 + d.p.
  • Altre Informazioni

Il capodanno più scoppiettante è al Teatro Corso di Mestre con lo Zelig Show. Giovedì 31 dicembre dalle 22.30 si festeggia l’ingresso al nuovo anno con la maratona di comici Zelig, per una serata di risate a non finire e tanto divertimento.

Sul palco un presentatore darà il ritmo e si alterneranno Antonio Ornano, famoso per il professore più ingrifato del regno animale e i suoi aneddoti di vita privata, Marta e Gianluca, una delle coppie comiche più amate della tv con i proverbiali speed date: mordi e fuggi o gratta e vinci?, Luca Klobas con “Ratko” l’immigrato, in Italia per rubare tutto… tranne il lavoro! e Fabio Di Dario e le sue disavventure incredibili e paradossali, più di Kafka, oltre il fantozziano, che scatenano ogni volta risate a non finire.
 
A mezzanotte brindisi dal palco per festeggiare il nuovo anno con spumante e panettone per il pubblico.
 
Da lunedì 9 novembre al via le prevendite
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • "Covid19 e poi?" Il corso di Alta Formazione rivolto anche agli imprenditori

    • dal 5 marzo al 25 giugno 2021
    • On line su piattaforma fornita dal Centro Consorzi di Sedico
  • Visite guidate in diretta streaming alla Querini Stampalia

    • dal 25 febbraio al 25 marzo 2021
    • Querini Stampalia (in streaming)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento