menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Concertone" per la ricostruzione: a Mirano il "TorniAMO in Riviera"

Si terrà il 27 luglio, presso gli impianti sportivi di via Matteotti, un concerto tributo per aiutare i comuni disastrati. Numerosi gli artisti partecipanti

Si terrà il 27 luglio a Mirano “TorniAMO in Riviera” il primo “concertone” solidale per raccogliere fondi per aiutare i comuni della Riviera del Brenta colpiti dal tornado. All’evento parteciperanno moltissimi artisti, prevalentemente veneti, oltre alle realtà associative ed ai privati che hanno subito aderito all’iniziativa. Tutti gli artisti parteciperanno a titolo gratuito e l’intero incasso sarà devoluto alle amministrazioni colpite.

L’idea di organizzare un concerto-tributo è venuta a Fabio Simionato (80 che spettacolo) e Nicolas De Vellis (Mind the music), che hanno approfittato della disponibilità dell’associazione Volare di mettere a servizio l’area ed il grande palco del Mirano Summer Festival, presso gli impianti sportivi di via Matteotti, il primo giorno dopo la conclusione della manifestazione. Anche il Comune di Mirano ha subito avallato la proposta, sensibile allo scopo dell’iniziativa e favorevole a una nuova iniziativa di sostegno ai comuni vicini colpiti dal maltempo.

Saranno oltre venti i nomi che si alterneranno sul palco miranese, nomi molto amati, sia di ieri che di oggi. Tra i tanti ci saranno Sir Oliver Skardy, ex leader dei Pitura Freska, Giò di Tonno e i Jalisse, già rispettivi vincitori di un festival di Sanremo, e dagli anni ’80 Johnson dei Righeira, Martinelli e Scotch. Alcuni artisti saranno anche in collegamento video, per portare la propria voce ed il proprio sostegno alla Riviera.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento