Via Piave Friday Night | EVENTO ANNULLATO

Torna la musica in via Piave con la rassegna "Happy Friday Night". Dopo il successo della passata edizione che ha portato in strada centinaia di residenti e turisti, dal 6 settembre 2019 riparte la manifestazione che animerà via Piave con concerti alla sera organizzata dal Settore Cultura in collaborazione con asd Marghera Catene.

Quattro venerdì in musica

Una manifestazione voluta dall'amministrazione comunale per riappropriarsi dei giardini pubblici e trascorrere le ore serali in compagnia che porterà per 4 venerdì di seguito band musicali che suoneranno sul palco allestito per l'occasione all'interno dei giardini. E si può anche cenare fuori: in collaborazione con Anda, venice hotel dalle 18 parte l'aperitivo.

Programma

Si parte venerdì 6 settembre dalle 21 con la musica dei Reggae Funk dei GMG & The Beta Project, venerdì 13 c'è la tribute band di Vasco Rossi che per due ore suoneranno le canzoni più famose dell'amatissimo cantante. Venerdì 20 è la volta di Comunque Lucio, la cover band del cantautore più amato scomparso più di 20 anni fa. A chiudere la rassegna il venerdì 27 il folk rock de La Banda di Piero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Antonello Venditti in concerto a Jesolo: rinviato al 19 dicembre

    • 19 dicembre 2020
    • PalaInvent

I più visti

  • Art's Connection 2020, torna il festival del vetro di Murano: programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2020
    • Museo del vetro
  • Human Virus: a Palazzo Zaguri la mostra che indaga le epidemie della storia

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2020
    • Palazzo Zaguri
  • Antonello Venditti in concerto a Jesolo: rinviato al 19 dicembre

    • 19 dicembre 2020
    • PalaInvent
  • Visite speciali, percorsi inediti

    • dal 19 settembre al 19 dicembre 2020
    • FAI - NEGOZIO OLIVETTI
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento