menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Duemila barche, ottomila vogatori Venezia si colora con la Vogalonga

Torna domenica mattina il tradizionale appuntamento per le imbarcazioni non a motore: partenza alle ore 9, siamo giunti alla 41esima edizione

Duemila barche e ottomila vogatori. Basterebbero questi dati per raccontare quanto sia sentita a Venezia la tradizionale Vogalonga in programma domenica. La maratona remiera, non competitiva, è giunta alla 41esima edizione e il suo scopo è duplice: sensibilizzare tutti sui problemi del moto ondoso e insegnare a rispettare e valorizzare la laguna veneziana. Come riporta Il Gazzettino, era nata come festa per i veneziani ma ora sta conquistando sempre più curiosi ed appassionati da ogni parte del mondo.

Per un giorno dunque la laguna sarà senza barche a motore, per le altre imbarcazioni saranno consentiti tutti gli stili e tutte le discipline. Sarà spettacolare soprattutto la partenza dal bacino di San Marco, alle nove in punto con il classico colpo di cannone.

Tutte le barche si muoveranno verso l’isola di Sant’Elena, con 30 chilometri da percorrere in laguna attraversando uno scenario pittoresco e mozzafiato. Dopo Sant’Elena i vogatori costeggeranno le isole delle Vignole, di Sant'Erasmo e di San Francesco del Deserto, prima di raggiungere Burano. Le barche a quel punto costeggeranno anche le isole di Mazzorbo, Madonna del Monte e San Giacomo in Paludo, il corteo entrerà poi a Murano e passerà per il canale di Cannaregio. Raggiunto il Canal Grande ci saranno le ultime vogate prima dell’arrivo in grande stile, alla Punta della Dogana di fronte a San Marco.

Scarica il pdf con tutte le modifiche alle linee Actv

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento