Diplomati nel Veneziano i primi 16 posatori di serramenti a prova di Superbonus 110%

Certificazione ottenuta dopo un percorso formativo per la posa qualificata dei serramenti la Confartigianato Metropolitana di Venezia

Dopo un percorso formativo per la posa qualificata dei serramenti la Confartigianato Metropolitana di Venezia ha visto la certificazione delle competenze dei primi posatori certificati del Veneto.

Si tratta di un piccolo ma significativo traguardo, quello raggiunto qualche giorno fa da 16 imprenditori veneziani e dipendenti, che dopo un percorso formativo e il rispettivo esame svolto nelle sedi di San Donà e Portogruaro, ora grazie a questa certificazione potranno operare a pieno titolo e con tutte le carte in regola nella posa dei serramenti, anche in chiave Superbonus 110% e sono correttamente formati per interfacciarsi con progettista, direttore lavori e committente, coordinando il lavoro di una o più squadre di installatori. Al corso, realizzato attraverso la società di formazione Con-Ser, hanno partecipato complessivamente 24 posatori di altrettante aziende di serramenti del settore legno e metalmeccanica socie dei mandamenti della Confartigianato Metropolitana Venezia.

«Il corso, al quale ne seguiranno altri, visto il crescente interesse e soprattutto la necessità di formazione anche in chiave tecnica per i vari Bonus edilizia – spiega Barbara Toffolo, responsabile della Con-Ser - è stato validato anche da Marchio Posa Qualità e questa certificazione ha valore legale riconosciuto da parte di Accredia, l’Ente Unico di Accreditamento, designato dal Governo Italiano per verificare la conformità dei beni e dei servizi erogati secondo le norme vigenti. Certificazioni fondamentali, che oltre a garantire il committente sulla qualità del lavoro assicurano una perfetta posa in opera, perché, peraltro, se una buona finestra è montata bene funziona, se una buona finestra è montata male, non serve».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ca' Foscari sempre più innovativa: trova e brevetta un metodo per prevedere la succosità delle arance

  • Iuav Open Days: due settimane di incontri, webinar e visite virtuali all'Università di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento