menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Venezia le migliori tecnologie "verdi", a marzo 2015 il "Green Mobility Show"

Appuntamento al 6 e 7 marzo 2015, prevista una ricchissima esposizione ma anche un lungo calendario di convegni con relatori di primo piano

L’appuntamento è per il 6 e 7 marzo 2015, Venezia  tornerà capitale della mobilità sostenibile. In laguna andrà infatti in scena la seconda edizione di Green Mobility Show, mostra congresso organizzata da VTP Events, società controllata al 100% dalla Venezia Terminal Passeggeri che presenterà al Porto Crociere le tecnologie e le soluzioni più innovative per ridurre l’impatto ambientale e migliorare l'efficienza del trasporto nautico e terrestre.  La rassegna, ad ingresso gratuito, prevedrà l’esposizione dei veicoli ecocompatibili e ad alto contenuto tecnologico.  In collaborazione con le ditte espositrici  verrà allestita infatti un'area esterna dinamica riservata a test drive sia su strada che in mare per verificare le potenzialità dei modelli esposti in tema di contenimento sia di emissioni che di consumi.

L’evento sarà arricchito da un ricco programma convegnistico, curato da E3City del Gruppo Eambiente in collaborazione con il comitato scientifico,  che metterà a confronto aziende, mondo della ricerca e pubbliche amministrazioni. Tra  i temi del dibattito gli aspetti regolatori della mobilità terrestre e nautica, alimentazione elettrica per navi ed imbarcazioni, sistemi di cold ironing, valutazione dell’efficienza energetica della motorizzazione elettrica, eco sostenibilità di sistemi integrati smart grid per mezzi nautici e terrestri in ambienti sensibili.

“E’ nel campo dei trasporti che si gioca la sfida fondamentale per far crescere in modo sostenibile le nostre città – spiega Roberto Perocchio, Amministratore Delegato di VTP Events , - Ritengo infatti che il nostro stile di vita non può progredire senza operare una rivoluzione in tema di mobilità, intesa sia come trasporto privato che pubblico. Anche i nostri centri urbani hanno iniziato a dare un forte impulso in questo senso attraverso un ampliamento dell’offerta di mobilità alternativa a bassissimo impatto ambientale promuovendo ed agevolando la diffusione di vetture elettriche ed ibride".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento