menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'accento del patriarca sullo sviluppo sostenibile: "Drammatica necessità"

Durante la messa dell'Epifania a San Marco, Moraglia ha spronato a rispettare l'ambiente: "C'è un nesso tra luce, energia e spiritualità"

Energia, ambiente, futuro. Sono tre delle grandi tematiche che il patriarca Francesco Moraglia ha deciso di trattare durante la Messa a San Marco dell'Epifania. "Uno sviluppo compatibile e sostenibile dinanzi alle imprescindibili esigenze dell’ambiente non può essere rimandato - ha affermato - Si tratta, infatti, di una sfida legata al nostro presente che ci interpella oggi in modo drammatico. Neanche nel terzo o quarto mondo si deve più sottostare al ricatto: o lavoro o salute".

Tanto più che dal centro alle periferie del mondo secondo Moraglia ci sarebbe un nesso tra luce, energia e vita. Dal materiale al spirituale. "Le liturgie del Natale e dell’Epifania si concentrano sulla luce, perché il bambino adorato dai pastori e dai Magi  è l’origine stessa della luce, dell’energia e della vita - ha proseguito il patriarca - L’Epifania offre ai pagani lo stesso messaggio che il Natale offre a Israele; Gesù - la luce, l’energia, la vita di Dio - è il dono, anche per i popoli che non hanno avuto la Legge e i Profeti e che, però, sono chiamati a diventare luce. L’Epifania 'compie' il Natale e ci chiama alla testimonianza e all’evangelizzazione, ovunque e comunque, iniziando da quella periferia che è il nostro cuore. La luce si impone per attrazione e la luce fa breccia nelle tenebre, semplicemente perché è luce. Il Vangelo chiede d’essere annunciato da una comunità che, per prima, è stata ridestata dal sonno, rivestita di luce e che intende essere testimone della luce presso ogni uomo, chiunque sia. La solennità dell’Epifania - conclude Moraglia - ci ricorda, così, che Gesù non è un tesoro per pochi privilegiati ma, come cantano gli angeli nella notte santa di Betlemme, il tesoro da condividere con tutti gli uomini di buona volontà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento