menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dalle Alpi al mare: i 540 chilometri della Locarno-Venezia in bicicletta e barca

Paesaggi mozzafiato e sport dal 20 al 27 maggio sulla più antica idrovia d'Europa. Percorso lungo il lago Maggiore, Navigli di Milano, delta del Po, Chioggia e arrivo a Venezia

Conto alla rovescia per la prima edizione della "Locarno Venezia - Bike & Boat Adventure", evento che unisce paesaggio, sport e storia. Dalle Alpi (partenza in Svizzera) alla laguna in bicicletta per un percorso di 540 chilometri: la prima esperienza di questo genere su due ruote, con i partecipanti affiancati (oppure a bordo) della flotta di barche di LoVe. L'iniziativa è in programma dal 20 al 27 maggio prossimo, iscrizioni aperte sulla pagina facebook 'Locarno Venezia - Bike & Boat Adventure' e sul sito locarnovenezia.it.

Il progetto vuole recuperare l’antico collegamento commerciale e turistico tra la Svizzera e l’Italia, unendo le Alpi al mare Adriatico con una linea d’acqua navigabile fatta di laghi, canali, fiumi, delta, lagune; un unico bacino d’acqua dolce di 540 chilometri, l’idrovia più antica d’Europa. Il percorso si sviluppa su piste ciclabili, argini e sentieri, lungo il lago Maggiore, il canale Villoresi, i Navigli, il parco del Ticino e i parchi del Po e del suo Delta, attraversando paesaggi straordinari e sempre mutevoli, per poi risalire verso Chioggia, fino alla laguna di Venezia, alla capitale della Serenissima.

Le partenze e gli arrivi di tappa avverranno tutti nel centro storico di città d’arte ricche di storia e cultura, come Locarno, Arona, Milano, Cremona, Mantova, Ferrara, Porto Tolle, Chioggia e Venezia. Orizzonte Eventi e Associazione Verdi Acque, offrono la possibilità di partecipare alla Locarno Venezia Bike & Boat Adventure lungo un percorso da affrontare in otto giorni (oppure scegliendone solo alcune tappe), da percorrere in bicicletta (aperto a tutte le biciclette, muscolari o elettriche, stradali o MTB con ruote tassellate,) o in modalità bicicletta+barca per alternare il tragitto in bicicletta ai tratti in barca, oppure, per posti limitati, da percorrere solo in barca.

Le formule possibili:
8 tappe: Locarno – Venezia
2 tappe: Locarno – Milano
3 tappe: Ferrara – Goro – Porto Tolle – Venezia
1 tappa: a propria scelta 

Gradita la partecipazione delle associazioni/cittadinanza anche a tappe singole (semplicemente alla parte finale o di partenza delle tappe).
I luoghi di arrivo e partenza della Locarno - Venezia Bike and Boat 2017:
Locarno, lungo Lago Viale Giuseppe Motta – Porto Regionale Turistico; Arona lungo lago Piazza del Popolo; Milano Darsena Porta Ticinese; Cremona Piazza Stradivari; Mantova Piazza Sordello; Ferrara Piazza del Municipio; Porto Tolle Piazza Ciceruacchio; Chioggia Piazza Vigo; Venezia bacino dell’Arsenale.

Radio Number One - Radio Padova racconteranno ogni giorno e in diretta le opinioni dei partecipanti per dare risalto al turismo fluviale dei paesaggi attraversati, dando voce ai progetti di chi svolge un’azione di sviluppo culturale dei territori sui temi della mobilità dolce, agli amministratori, alle autorità, ai cittadini, ai gruppi informali che vogliono raccontare le loro esperienze, i loro desideri per un futuro sostenibile dei paesaggi acquatici e che presenzieranno l’evento in piazza.

La flotta e i ciclisti sono accompagnati da una storica gondola veneziana di 13 metri ed 8 rematori dello Squero Vecio Generali: di proprietà di Generali Italia, l'imbarcazione sarà condotta dai dipendenti della compagnia (nonché soci dello Squero), che vogheranno lungo tutto il percorso da Milano (Darsena) a Venezia (bacino dell’Arsenale). La gondola sarà calata nel bacino d’acqua della Darsena di Milano il 21 maggio (dalle 10 alle 20) per permettere a tutti di poter provare la tecnica della “voga alla veneta”.

Nella tappa finale del viaggio, il 27 maggio, le barche e i ciclisti in arrivo in laguna saranno accolti con una festa di benvenuto nel bacino dell’Arsenale di Venezia dal gondolone veneziano, che li avrà accompagnati, insieme alle barche tradizionali dell’associazione Vela al Terzo e da una serie di barche a remi tipiche della laguna veneziana (topetta, caorlina, sandolo). L'evento finale sarà aperto al pubblico (accesso fermata Actv  bacini, entrata dall’Arsenale, area Tese 104-106, zona attracco pontile): dalle 12 alle 16 si potrà veleggiare e provare tutte le imbarcazioni presenti nel bacino d’acqua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento