rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
life Marghera / Via Galileo Ferraris

I volontari di Crédit Agricole e Legambiente impegnati a favore dell'ambiente

Hanno ripulito dai rifiuti l'area del Pala Expo, mentre decine di colleghi hanno fatto lo stesso con parchi, spiagge e spazi di aggregazione in 10 città di tutta Italia

Si è conclusa nei giorni scorsi la quarta edizione di “Volontari di valore”, progetto di volontariato aziendale ideato e organizzato da Crédit Agricole Italia in collaborazione con Legambiente che ha l'obiettivo di favorire la partecipazione attiva dei lavoratori alla vita delle comunità locali. Parchi, spiagge, centri storici e spazi pubblici di 10 città in tutta Italia sono stati ripuliti grazie all’impegno dei colleghi del gruppo bancario insieme a quelli di Creval, Crédit Agricole Friuladria e delle Società Calit, Ca-Vita, Caceis e Cacib, coadiuvati da studenti universitari. Tutti insieme hanno contribuito a migliorare il mondo che ci circonda grazie al lavoro di squadra e all’attenzione per la cura del territorio. Sono così stati raccolti in tutto oltre 770 chili di rifiuti indifferenziati, 88 di plastica e vetro, 29 di rifiuti ingombranti e 3 chili di mozziconi di sigarette.

A Venezia l'attività si è svolta nell'area del PalaExpo di Marghera, che negli ultimi mesi ha ospitato il principale hub vaccinale della terraferma. Altri gruppi hanno ripulito i Giardini di via Saponaro a Milano, i Giardini di Bellariva a Firenze, il Parco Gallo a Brescia, il Parco Michelotti di Torino e i parchi 1°Maggio e Falcone e Borsellino a Parma. A Napoli, Genova e Catania sono state pulite rispettivamente la spiaggia di San Giovanni a Teduccio, la spiaggia di Voltri e il tratto di litorale Area Lido delle Capannine. A Sernio (Sondrio) si è svolta l’attività di riqualificazione di CasaNatura.

“Volontari di valore” rientra in un percorso di sostenibilità e sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente, in linea con il Piano Industriale a medio termine 2019-2022 del Gruppo Bancario. È un progetto che fa parte del pilastro orientato alla creazione di relazioni stabili tra cittadini, imprese, territorio e ambiente. Si colloca inoltre nell’ambito del più generale programma di responsabilità sociale di Crédit Agricole in Italia, che posiziona la tutela dell’ambiente e le politiche di eco-sostenibilità al centro della sua identità di Gruppo.

Crédit Agricole Italia

Il Gruppo Crédit Agricole è il 10° gruppo bancario al mondo con 10.9 milioni di soci, è presente in 48 Paesi tra cui l’Italia, suo secondo mercato domestico. Qui opera con tutte le linee di business: dalla banca commerciale, al credito al consumo, dal corporate & investment banking al private banking e asset management, fino al comparto assicurativo e ai servizi dedicati ai grandi patrimoni. La collaborazione tra rete commerciale e linee di business garantisce un’operatività ampia ed integrata a 5,2 milioni di clienti attivi, attraverso 1.600 punti vendita e oltre 17.500 collaboratori, con un crescente sostegno all’economia pari a 93 miliardi di euro di finanziamenti.

Il Gruppo è formato, oltre che dalle banche del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia, anche dalle società di Corporate e Investment Banking (CACIB), Servizi Finanziari Specializzati (Agos, FCA Bank), Leasing e Factoring (Crédit Agricole Leasing e Crédit Agricole Eurofactor), Asset Management e Asset Services (Amundi, CACEIS), Assicurazioni (Crédit Agricole Vita, Crédit Agricole Assicurazioni, Crédit Agricole Creditor Insurance) e Wealth Management (Indosuez Wealth Management in Italia e CA Indosuez Fiduciaria).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari di Crédit Agricole e Legambiente impegnati a favore dell'ambiente

VeneziaToday è in caricamento