Martedì, 27 Luglio 2021
Green

Piazza San Marco al buio il 13 febbraio: tutta Venezia "s'illumina di meno"

Venerdì è la giornata del silenzio energetico, promossa dalla trasmissione "Caterpillar" su Radio 2: luci spente anche in laguna nelle piazze principali

"Illuminarsi di meno" si può: all'idea in favore del risparmio energetico ci crede il Comune di Venezia, che anche quest'anno, come sempre, aderisce all'iniziativa. La giornata simbolica del silenzio energetico è fissata a venerdì 13 febbraio, e si pone a conclusione di "M'illumino di meno", celebre campagna di sensibilizzazione promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio2.

Si procederà dunque allo spegnimento simbolico e parziale dell’illuminazione pubblica delle maggiori piazze del territorio comunale: piazza San Marco a Venezia, piazza Ferretto a Mestre, piazza Pastrello a Favaro Veneto, piazza San Giorgio a Chirignago e piazza Mercato a Marghera resteranno al buio dalle 18.30 alle 18.45. Saranno spente anche le luci di alcuni parchi pubblici: San Giuliano e Albanese a Mestre, Quattro Fontane al Lido di Venezia.

"Silenzio energetico" anche nelle manifestazioni di Carnevale: il palco di piazza San Marco rispetterà il quarto d’ora di abbassamento delle luci, e per tutta la giornata di venerdì 13 da ogni postazione del Carnevale sarà ripetutamente richiamata l’attenzione sul tema e sul decalogo di buone pratiche. All’invito hanno aderito pure le Municipalità, che venerdì spegneranno una parte dell’illuminazione pubblica, sempre dalle ore 18.30 alle ore 18.45.

Comunicazione dell’evento è stata data anche agli istituti scolastici, perché partecipino alla manifestazione dimostrando simbolicamente il proprio impegno con iniziative come disegni, post-it di azioni virtuose, conta dei led presenti a scuola, stesura di un decalogo di buone pratiche. Il Comune, ricordando il Nobel per la fisica riconosciuto agli inventori del led e la proclamazione del 2015 come "Anno della luce" da parte dell’Onu, ai simbolici spegnimenti illustri affianca anche l’invito ad accendere luci "pulite", facendo ricorso a fonti rinnovabili e sistemi intelligenti di illuminazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza San Marco al buio il 13 febbraio: tutta Venezia "s'illumina di meno"

VeneziaToday è in caricamento