Venerdì, 14 Maggio 2021
Green

Microsoft e Ca' Foscari insieme per il Laboratorio di Esperienza Digitale

L'ateneo veneziano e la multinazionale americana insieme per fornire a studenti e pmi del territorio gli strumenti per crescere e confrontarsi

Microsoft Italia e Università Ca’ Foscari Venezia presentano il nuovo Laboratorio di Esperienza Digitale (Led) che avrà sede a Mestre nel nuovo Campus scientifico dell’ateneo. Il Led di Venezia sarà un luogo d’incontro e formazione gratuita per Pmi, professionisti e giovani del territorio con un duplice focus: Cloud Computing e Mobility. Raggiunge così anche il Veneto l’iniziativa “Digitali per crescere” (#digitalipercrescere), con cui Microsoft si pone l’obiettivo di promuovere la digitalizzazione del Paese raggiungendo capillarmente piccole e medie imprese e giovani italiani, per dare avvio a un circolo virtuoso di occupazione e crescita che faccia leva sulle potenzialità delle nuove tecnologie.

Il nuovo Led di Venezia sarà quindi l’epicentro dell’iniziativa in Veneto e si propone di guidare le Pmi verso un percorso di consapevolezza sui vantaggi del Cloud e della Mobility, anche attraverso lo showcase di nuove tecnologie. In particolare sarà possibile scandagliare quattro scenari digitali - collaborazione, mobilità, semplificazione, efficienza – esigenze che accomunano tutte le aziende e verso cui device mobili e Cloud possono offrire una risposta. Nel Led verrà offerta formazione gratuita agli imprenditori e ai professionisti locali attraverso workshop e sarà possibile incontrare i partner Microsoft del territorio, i ricercatori di Ca’ Foscari e gli esperti Microsoft per ricevere consulenza e dare avvio a progetti d’innovazione. Naturalmente il laboratorio sarà anche uno spazio di confronto per gli studenti dell’università che potranno ricevere formazione per diventare i professionisti It di domani in grado di rispondere alle specifiche esigenze delle Pmi locali. E oltre al nuovo luogo fisico di incontro, le Pmi e gli studenti veneti potranno accedere anche alla piattaforma digitalipercrescere.it per interagire con gli esperti e i partner Microsoft e beneficiare di Aula Pmi per ricevere formazione online e sviluppare nuove competenze.

Questo connubio di strumenti di formazione e knowledge sharing, a partire da oggi, si arricchisce ulteriormente e in occasione della presentazione del nuovo Led di Venezia viene infatti annunciata una nuova era di “Digitali per crescere”, che approda anche sul mondo social. Sostenuta dal Miur e dal Mise, e a cui collaborano in prima linea Unioncamere, Gruppo Poste Italiane, Unicredit, Intel e altri partner tecnologici, “Digitali per crescere” intende ridurre il divario digitale, attraverso una proficua partnership tra attori del sistema pubblico e privato e per facilitare ulteriormente la loro collaborazione Microsoft lancia oggi una Social Conversation Platform per consentire agli atenei italiani protagonisti dell’iniziativa, ai partner, agli imprenditori, ai professionisti e ai giovani coinvolti sul territorio, di comunicare ancora più facilmente e restare sempre aggiornati sulle attività dei laboratori, sulle best practice dei principali settori industriali e sulle novità del mondo dell’innovazione. Attraverso Yammer (www.yammer.com/digitalipercrescere), il business social network di Microsoft per condividere informazioni e organizzare progetti comuni in modo sicuro, si punterà a promuovere il networking tra gli stakeholder nelle varie regioni d’Italia, ma soprattutto a stimolare la co-creation ovvero la collaborazione per la generazione di idee e progetti in grado di far decollare le economie locali con un impatto positivo sull’intero Sistema Paese. “Digitali per crescere” entra quindi in una nuova fase di sviluppo, che vede coesistere l’utilizzo di strumenti di comunicazione fisici come i laboratori e le attività di formazione e consulenza presso le università, digitali come la piattaforma web www.digitalipercrescere.it e i tool di check up digitale e formazione virtuale, e social come la nuova social conversation platform e i gruppi di discussione privati e pubblici che la popolano.

"Siamo entusiasti di collaborare con un polo d’eccellenza come l’Università Ca’ Foscari Venezia e siamo sicuri che il nuovo Laboratorio di Esperienza Digitale rappresenterà un valido supporto per aiutare le aziende e i giovani dell’intera Regione a cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Come dimostra uno studio Microsoft - Bcg esiste una stretta correlazione tra innovazione e crescita: le Pmi italiane che abbracciano il digitale hanno registrato negli ultimi anni una crescita superiore del 13% in termini di fatturato e del 10% in termini di occupazione, rispetto a quelle che lo utilizzano poco”, ha dichiarato Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia. “Ecco perché con questo progetto intendiamo promuovere l’innovazione del territorio e di conseguenza contribuire alla competitività del Paese. Abbiamo già inaugurato sei Led nel nord, centro e sud Italia raggiungendo oltre 600mila Pmi e ora, con la social conversation platform, ‘Digitali per crescere’ entra in una nuova fase per agevolare sempre più lo scambio di idee e la collaborazione. Oltre ai Laboratori, che creano aggregazione intorno a una realtà territoriale, riteniamo strategico attivare comunità virtuali in grado di mantenere vivo il dialogo sull’innovazione e di valorizzare le eccellenze del territorio”.

"Siamo entusiasti di collaborare con Microsoft e siamo convinti che il Led di Venezia rappresenterà un importante punto di riferimento per le Pmi e i giovani del territorio - afferma il rettore dell'università Ca' Foscari Carlo Carraro - L'iniziativa sposa perfettamente la duplice direzione intrapresa dal nostro ateneo in questi anni: da un lato ricerca e innovazione, dall'altro collaborazione e promozione di progetti con partner d'eccellenza per arricchire la formazione dei nostri giovani e preparare professionisti capaci di guidare l'innovazione. Con questo spirito e con la convinzione che il Led sia una occasione di dialogo tra aziende, studenti, ricercatori ed esperti It per sostenere la competitività locale, Ca' Foscari è lieta di dare avvio al Laboratorio di Esperienza Digitale che sorgerà nel nuovo Campus scientifico di via Torino a Mestre. La ricerca dell'eccellenza a beneficio del territorio e della sua economia è un obiettivo della nostra università, ogni giorno impegnata con i suoi docenti e le sue attività a stimolare un circolo virtuoso fra innovazione, qualità e opportunità per i propri studenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Microsoft e Ca' Foscari insieme per il Laboratorio di Esperienza Digitale

VeneziaToday è in caricamento