menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Puliamo il Mondo" a Marghera, evento Legambiente il 26-27 settembre

L'iniziativa nazionale vedrà collaborare il Comune con numerose associazioni. In passato ha toccato barene di Campalto e centro storico

La manifestazione ha già toccato le barene di Campalto e il centro storico di Venezia, ora “Puliamo il mondo” arriva a Marghera. L’iniziativa è promossa a livello nazionale da Legambiente e collaborano in ambito locale le Direzioni comunali all’Ambiente e alle Politiche sociali, Municipalità di Marghera, Legambiente Venezia, Veritas, Gruppo Vivi-Amo Parco Emmer, Istituto nazionale di Bioarchietterura, Movimento decrescita felice Venezia, le associazioni La Salsola e Festa del Creato.

Il programma dell'edizione veneziana è stato presentato mercoledì a Marghera con una conferenza stampa a cui hanno preso parte il presidente della Municipalità di Marghera, Flavio Dal Corso, la vicepresidente di Legambiente Venezia, Vera Piovesan, Barbara Borsato della Direzione Ambiente e Politiche giovanili del Comune di Venezia, Lucio Simon per Veritas SpA e Domenico Maffeo del gruppo ViviAmo Parco Emmer. “Lo scopo della manifestazione, che quest'anno con grande soddisfazione ospitiamo a Marghera – ha esordito dal Corso – non è solo quello di ripulire materialmente dai rifiuti una parte del territorio. Quello che più conta è sensibilizzare i cittadini per far loro intuire che produrre meno rifiuti e riciclare correttamente porta vantaggi all'intera comunità, trasformando i rifiuti da problemi in risorse”.

Sono due gli appuntamenti in programma: venerdì 26 settembre alle ore 17.30 nella biblioteca di Marghera, verrà presentato il libro “Zero rifiuti” di Marinella Correggia; a seguire aperitivo equo e solidale con la cooperativa El Fontego. Sabato 27 invece i volontari si ritroveranno alle ore 9.30 al Parco Emmer, in via Cornaglia, dove verranno distribuiti i materiali per la raccolta dei rifiuti. L'intervento di pulizia si concentrerà sull'area periferica retrostante il centro commerciale Panorama, utilizzata spesso come parcheggio abusivo di autobus turistici, dove verranno proposti anche alcuni laboratori a tema per i bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento