rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Anziani

Assegno di cura per anziani: chi ne ha diritto

Una misura che si rivolge alle famiglie che hanno bisogno di un aiuto economico per le necessità di assistenza di persone non autosufficienti, evitando così il ricovero in una struttura esterna

L'assegno di cura è un intervento economico finalizzato a supportare le famiglie per le necessità di assistenza della persona in perdita di autonomia, concorrendo a evitare il ricorso precoce all'inserimento in struttura. La regione Veneto, con la delibera della giunta n°1338/13 ha approvato la riprogrammazione delle prestazioni su domiciliarità e rinnovato le modalità di accesso ai contributi. Oggi, l'assegno di cura (base, badante, Alzheimer) ha acquisito la nuova denominazione di Impegnativa di Cura Domiciliare (ICD) e le modalità di assegnazione sono basate su graduatorie per gravità di bisogno assistenziale e tenendo conto della situazione economica familiare. 

Come richiedere assistenza domiciliare a Venezia

L'Impegnativa di Cura Domiciliare (ICD) 

Questa tipologia di assistenza punta a garantire la permanenza a domicilio delle persone che non sono autosufficienti sia mediante un contributo economico, sia attraverso l’assegnazione di un determinato numero di ore di prestazioni o di servizi.

A chi spetta il servizio

  • Utenti con basso bisogno assistenziale (ICDb), verificato dalla rete dei servizi sociali e dal Medico di Medicina Generale, con ISEE familiare inferiore a 16.631,71€;
  • Utenti con medio bisogno assistenziale (ICDm), verificato dal Distretto Socio Sanitario, con presenza di demenze di tutti i tipi accompagnate da gravi disturbi comportamentali o con maggior bisogno assistenziale rilevabile dal profilo SVaMA,con ISEE familiare inferiore a 16.631,71€;
  • Utenti con alto bisogno assistenziale (ICDa), verificato dal Distretto Socio Sanitario, con disabilità gravissime e in condizione di dipendenza vitale che necessitano a domicilio di assistenza continua nelle 24 ore, con ISEE familiare inferiore a 60.000,00€;
  • Utenti con grave disabilità psichica e intellettiva (ICDp), già interventi di promozione dell’autonomia personale e di aiuto personale;
  • Utenti con grave disabilità fisico-motoria(ICDf) persone in età adulta, con capacità di autodeterminazione e grave disabilità fisico-motoria ed assorbe i progetti di Vita Indipendente.

Come accedere all’Impegnativa

Le informazioni su come accedere a questo supporto possono essere richieste presso l'assistente sociale del proprio comune di residenza o presso l'assistente sociale della Direzione Servizi Sociali e Territoriali (041/5534762). Per le impegnative relative ai casi di disabilità ci si può rivolgere all'assistente sociale reperibile al n. 041/5573339. La domanda può essere presentata dagli stessi interessati, dai familiari o dalle persone che ne hanno la legale rappresentanza 

Maggiori informazioni sul sito della regione del Veneto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegno di cura per anziani: chi ne ha diritto

VeneziaToday è in caricamento