Come aprire un'azienda agricola a Venezia

Tutte le informazioni utili per procedere all'apertura di un'azienda agricola sul territorio veneziano

Aprire un'azienda agricola sta diventando il desiderio di molte persone, per lo più giovani, che stanno riscoprendo sempre di più la passione per il lavoro della terra, l'agricoltura biologica e lo stare a contatto con la natura. Ma come si fa per aprire un'azienda agricola da zero? L'iter burocretico non è molto diverso da quello utilizzato per aprire un'attività di qualsiasi altro genere. Ciò che occorre è:

Come registrarsi all'agenzia delle entrate

Come diventare imprenditore agricolo

Per avviare un’attività e diventare imprenditore agricolo bisogna essere uno IAP (imprenditore agricolo professionale), secondo la legge D.Lgs. 99/2004, cioè essere una figura con requisiti professionali riconosciuta dalla regione.

Per ottenere il titolo di IAP occorre:

  • Avere conoscenze professionali agricole: diploma o laurea agraria o esercitare attività agricola da almeno 3 anni oppure aver frequentato appositi corsi regionali. L’attività agricola deve occupare almeno il 50% del proprio lavoro e almeno il 50% del tuo reddito da lavoro.
  • Iscriversi alla gestione previdenziale agricoltura.

La richiesta di diventare IAP va presentata alla provincia, presso l’ufficio che si occupa delle pratiche agricole.

Costi previsti

I costi di un’attività agricola sono all'apertura di qualsiasi attività: 

  • Costo del commercialista
  • Contributi INPS
  • Macchinari per lavorare la terra
  • Tasse.

Fiscalità

Se l'azienda ha un fatturato minore di 7.000 euro all'anno, si può rientrare nel “regime fiscale di esonero” per le imprese agricole con bassi redditi. Così non si è obbligati a:

  • Presentare la dichiarazione dei redditi;
  • Emettere e registrare fatture o scontrini fiscali ai clienti privati;
  • Liquidare e versare imposte;
  • Dichiarare IVA;
  • Presentare lo spesometro.

Gli unici obblighi che restano sono

  • Conservare le fatture di acquisto;
  • Conservare le eventuali bolle doganali;
  • Conservare copia delle autofatture che farai se il cliente é un’impresa non in regime di esonero.
  • Se un anno dovessi superare i 7.000 euro puoi rientrare nel regime IVA ordinario, nel regime semplificato oppure in quello speciale dedicato alle imprese agricole che vendono particolari prodotti elencati nel Testo Unico

Sportello unico agricolo interprovinciale di Rovigo e Venezia

Sede di Venezia: 30175 Marghera (VE) - via Antonio Pacinotti 4/A
tel. 041 5455711 - fax 041 5455750
email: sportello.ve@avepa.it
PEC: sp.ve@cert.avepa.it

Orari di apertura degli uffici:

  • lunedì / giovedì dalle 8.30 alle 17.00
  • venerdì dalle 8.30 alle 14.00

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento