menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Che cos'è la visura camerale

Tutte le informazioni su questa tipologia di documento sulla storia e la costituzione delle imprese

In Italia, ogni attività economica sotto forma di impresa, che sia questa individuale o societaria, deve essere iscritta al Registro Imprese tenuto presso la Camera di Commercio della provincia dove l'azienda ha sede. Il documento informativo che contiene i dettagli dell'impresa iscritta viene chiamato visura camerale. Al suo interno sono riportati aspetti legali e anagrafici dell’impresa, la denominazione, la forma giuridica, la sede legale, il codice fiscale, il tipo di attività svolta e altri elementi relativi agli organi di amministrazione e alle cariche sociali.

A cosa serve la visura camerale 

La visura camerale serve a garantire l'esistenza effettiva dell'impresa stessa e la pubblicità legale di tutti gli atti che la riguardano. In questo modo, i cittadini, possono avere informazioni sull'azienda e valutare la sua solidità, capire chi sono i soci, chi gli amministratori e  chi sono tutte le persone che ricoprono i diversi ruoli all'interno dell'azienda con cui dovrà interfacciarsi. 

A chi è utile la visura camerale

  • Alle aziende
  • Alle aziende
  • Per controllare poteri e vincoli di altre società con cui devono entrare in rapporti commerciali.
  • A commercialisti e notai
  • A commercialisti e notai
  • Quando si devono redigere atti che coinvolgono soggetti giuridici, ma anche persone fisiche.
  • Al semplice cittadino
  • Al semplice cittadino
  • Per acquisire informazioni di pubblico dominio sulle aziende e le persone che di esse fanno parte

Tipologie di visura camerale 

  • Visura ordinaria

Contiene le informazioni anagrafiche, giuridiche, economiche e fiscali di un’impresa, contenute nel Registro Imprese. Al suo interno ci sono: i dati dell’azienda, i riferimenti d’iscrizione, denominazione, dati anagrafici, recapiti, indirizzo della sede, PEC, sede legale, Codice fiscale/Partita IVA, forma giuridica, data di costituzione, oggetto e capitale sociale, attività svolta, numero e tipologia di addetti, certificati di qualità, attestazioni, cariche amministrative, di controllo e qualifiche, organi sociali, titolari e soci con relative quote, albi ruoli e licenze, sedi secondarie e unità locali.

  • Visura storica

Contiene un riassunto dei dati dell'impresa fin dalla sua nascita. Vi si può, quindi, leggere la storia delle modifiche avvenute durante tutto il periodo di funzionalità dell'azienda.

  • Visura in Inglese

Si tratta della versione in inglese della visura camerale ordinaria. Può essere utile alle aziende italiane di import-export.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento