menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Informazioni su servizi e agevolazioni del Comune per particolari categorie sociali

Tutte le proposte del comune di Venezia per venire incontro alle esigenze di giovani, donne, famiglie, disabili

Il settore sociale del comune di Venezia offre diversi servizi rivolti a particolari categorie sociali come genitori, donne, ragazzi e disabili. Ecco l'elenco di tutte le proposte del comune e le agevolazioni per stare vicino a questi soggetti e offrire loro tutto ciò di cui possono ver bisogno rispondendo alle loro difficoltà.

Genitori

  • Servizio di progettazione educativa: offre proposte di ampliamento dell'offerta formativa alle scuole e ai docenti del territorio comunale, iniziative a supporto della genitorialità e progettualità innovative rivolte a tutta la cittadinanza, si occupa inoltre del progetto di dispersione scolastica.
  • Family Card: è una tessera gratuita emessa dal Comune di Venezia che offre sconti ed agevolazioni alle famiglie numerose presso gli esercizi commerciali che aderiscono all'iniziativa.
  • Informascuola: informazioni, servizi e attività su tutto ciò che riguarda la scuola di qualsiasi grado

Donne

  • Biblioteca centro donna: La Biblioteca del Centro Donna è collocata all’interno del Parco di Villa Franchin – Padiglione Caccia. Ha una dotazione libraria di circa 20.000 volumi, circa 700 film e 7 riviste di genere. Sono disponibili 12 posti per studio e consultazione distribuiti in due salette.
  • Centro antiviolenza: Offre aiuto alle donne che subiscono violenza con l’obiettivo di accompagnare e sostenere la donna che lo richiede in un percorso di uscita dalla violenza. Dispone di 2 Case Rifugio ove la donna può trovare ospitalità temporanea, anche per i propri figli. L’aiuto offerto alla donna è gratuito e riservato. (Contatti: e-mail: centro.antiviolenza@comune.venezia.it, tel. 041-274 42 22).

Disabili

  • Ufficio eliminazione barriere architettoniche: si occupa di tutti i problemi relativi alle barriere architettoniche presenti negli edifici comunali e negli spazi pubblici (strade, piazze, parchi, etc.) del Comune.
    L'ufficio si avvale di alcuni consulenti per affrontare tematiche specifiche e per esprimere pareri tecnici sui progetti di interventi pubblici; costituisce un punto di riferimento per i tecnici dell'Amministrazione comunale e delle società partecipate (PMV, ACTV, Insula, etc.) per la definizione di criteri e metodologie di intervento omogenei di progettazione accessibile.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento