I parcheggi gratuiti a Mestre e Venezia

Tutti i parcheggi gratis per raggiungere il centro storico di Venezia con i mezzi pubblici

Parcheggi gratuiti a Mestre e Venezia

Trovare parcheggio a Venezia può essere un vero e proprio problema, sia per quanto riguarda i costi, sia per la disponibilità limitata di spazio di cui l'isola dispone. Una buona idea per ovviare a queste problematiche può essere quella di scegliere un cosiddetto "parcheggio scambiatore". Ma scopriamo meglio di cosa si tratta e perché conviene affidarsi a questa tipologia di parcheggio soprattutto in una città come Venezia.

Un parcheggio di scambio, o park & ride, è un parcheggio posto in area periurbana o periferica nel quale è possibile lasciare la propria auto per poi raggiungere il centro della città con mezzi alternativi come trasporto pubblico, veicoli elettrici o biciclette. Si tratta di parcheggi destinati soprattutto a quegli utenti che prevedono di effettuare soste di lunga durata (pendolari per motivi di studio o lavoro, turisti) che rappresentano il target principale di una città come Venezia. Scegliere un parcheggio di questo tipo vuol dire risparmiare soldi, tempo e soprattutto evitare lo stress di cercare uno spazio libero sull'isola dove poter lasciare in sicurezza la propria auto. Basta poi affidarsi al servizio di trasporto pubblico che offre corse continue, anche notturne, tra il centro storico e la terraferma. Questa tipologia di parcheggi favorisce lo scambio modale dal trasporto privato a quello collettivo e ha lo scopo diminuire il traffico diretto in centro città e liberare conseguentemente le aree di parcheggio da destinare alla sosta operativa di breve durata (ad esempio per svolgere commissioni urgenti, acquisti, pratiche burocratiche).

PARCHEGGI SCAMBIATORI ATTUALMENTE OPERATIVI

P1 - Marghera B
via Trieste – località Marghera (VE) - (GRATUITO)

P2 - S. Maria dei Battuti
via S. Maria dei Battuti – località Mestre (VE) - (INTERMODALE A PAGAMENTO)

P3 - Miranese B
via Oriago (angolo via Miranese) – località Chirignago - (VE) - (GRATUITO)

P4 - Favaro A
via Altinia - località Favaro Veneto (VE) - (GRATUITO)

P5 - Castellana A
via Castellana (sotto tangenziale) - località Mestre (VE) - (INTERMODALE A PAGAMENTO)

P6 - Terraglio A
via Borgo Pezzana (angolo via Terraglio) - località Mestre (VE) - (GRATUITO)

P7 - Miranese A
via Miranese (sotto tangenziale) - località Mestre (VE) - (GRATUITO)

P8 - Ceccherini A
via Bella (vicinanza Auchan) - località Mestre (VE) - (GRATUITO)

P9 - Favaro B
via Buozzi (S.S. 14 bis incrocio via S. Donà) - (GRATUITO)

P10 - Gazzera - TEMPORANEAMENTE NON OPERATIVO
via della Montagnola s.n. (laterale di via Miranese, a ridosso del cavalcavia della Giustizia) – località Mestre (VE) - (GRATUITO)

P11 - Trivignano D
via Ca' Lin - località Trivignano (VE) - (GRATUITO)

P12 - Favaro C
via Triestina (nei pressi del terminal del tram) località Favaro V.to (VE) – [GRATUITO]

P13 - Trivignano B
via Castellana (prossimità angolo via Lippi) - località Trivignano (VE) - (GRATUITO)

P14 - Trivignano C
via Castellana (prossimità angolo via Vassillacchi) - località Trivignano (VE) - (GRATUITO)

P 16 - Trivignano A: via Castellana (prossimità rotonda via Olmo) - località Trivignano (VE) - (GRATUITO)

Mappa dei parcheggi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

Notizie di oggi

  • Concerti

    Home Venice, San Giuliano sarà un villaggio per 45mila persone

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito, elitrasportato in gravi condizioni dopo l'impatto a terra

  • Cronaca

    Presunta violenza sessuale in discoteca, una ragazza all'ospedale

  • Attualità

    Classifica della salute: Venezia è 36ª in Italia, male i dati su pediatri e medici di base

I più letti della settimana

  • A Venezia compare un graffito di Banksy

  • Selfie sul pontile, scivola in acqua e muore annegato

  • Fatture false per 25 milioni: 12 arresti, un chioggiotto nella triade del sodalizio

  • Acqua e limone a digiuno la mattina: verità o falso mito?

  • Pugni e sassi contro due giovani: pitbull difende i padroni e azzanna gli aggressori

  • Torna l'acqua alta a Venezia, sarà un fenomeno "anomalo": toccherà quota 110 centimetri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento