menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acqua alta, due picchi in settimana: "Giovedì e venerdì due punte da 105 centimetri"

Lo annuncia il servizio del centro previsioni maree del Comune di Venezia. Probabilità di precipitazioni in aumento nella serata di mercoledì, ma solo fino alla nottata

La marea torna ad alzarsi in questa seconda settimana di novembre, portando i livelli dell'acqua a Venezia su valori definiti "sostenuti" (codice giallo): è la previsione diffusa in mattinata dal centro previsioni e segnalazioni maree del Comune di Venezia, che annuncia per giovedì e venerdì due picchi di circa 105 centimetri. I momenti più significativi, dunque, si verificheranno alle 7.40 di giovedì e alle 8.15 di venerdì, quando si supererà il limite psicologico di 100 centimetri. Si tratterà di due picchi da codice giallo, al limite di quello arancio. Piazza San Marco, il punto più basso della città, sarà dunque allagata a lungo durante le prossime mattinate (percentuale di allagamento del centro storico tra 8 e 9%).


Per quanto riguarda la situazione meteo, invece, Arpav annuncia per giovedì "al mattino cielo in prevalenza poco nuvoloso salvo probabili foschie e locali nebbie fino alle prime ore". Nel corso del pomeriggio graduale aumento della nuvolosità. Non dovrebbe piovere, come invece potrebbe accadere nel pomeriggio di venerdì. 

previsione marea-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento