menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio temporali, protezione civile ancora in stato di attenzione

L'allerta riguarda le possibili criticità idrogeologiche lungo il corso dei fiumi che sfociano nel Veneziano. Attenzione per tutta la notte e fino a venerdì mattina

Arrivano i temporali, la protezione civile si prepara: mobilitazione dopo le previsioni meteo in territorio regionale e l’avviso di criticità idrogeologica emesso giovedì alle 14. Il centro funzionale della Regione del Veneto, per garantire un monitoraggio della situazione e la prontezza del sistema di protezione civile, segnala la possibilità di disagi lungo la rete idrografica minore e di fenomeni franosi sui versanti.

In particolare, dalle 14 di giovedì alle 8 di venerdì mattina, è stato dichiarato lo “stato di attenzione” idrogeologica per temporali, per i seguenti bacini: Alto Piave, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento