menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Francesco Marinello

Foto di Francesco Marinello

Maltempo e forte vento sul Veneziano: stato di preallarme fino a martedì

Dopo le 19 temporali in provincia. Alberi caduti su Terraglio e viale San Marco, dove il tram è rimasto bloccato e i vigili del fuoco sono intervenuti. Rami spezzati, disagi, cali di corrente elettrica da Cavarzere a Mestre

Rami spezzati, disagi al traffico e forte vento sul Veneziano tra le 19 e le 20 di lunedì. Alberi caduti su Terraglio, direzione Mestre, cavalcavia della Favorita, e in viale San Marco, dove il tram è stato costretto allo stop. Per liberare le strade sono intervenuti i vigili del fuoco e i volontari della protezione civile. Il maltempo era previsto: il servizio di protezione civile è in stato di preallarme fino a martedì per "eventuali situazioni di criticità idrogeologica dovute a rovesci e temporali anche intensi, associati a forti piogge, vento, grandinate".

(Foto di Lorenza Lamberti e una lettrice)

Previsioni

L’avvicinarsi di una saccatura associata a un sistema frontale che si addosserà all’arco alpino determinerà alcune fasi di instabilità. La presenza sulla regione di aria ancora calda e umida favorirà ulteriormente lo sviluppo di rovesci e temporali anche intensi. Martedì il tempo sarà in prevalenza instabile, con precipitazioni anche a carattere di rovescio che a tratti potranno essere anche diffusi. I fenomeni saranno più probabili nella notte, un po’ meno durante la mattinata quando potrebbe esserci una temporanea pausa, e poi di nuovo probabili dalle ore centrali.

39148059_514686498955011_977735324815851520_n-2

Foto di Steve Salvador: "Albero caduto in via Bissuola, angolo via Tevere ore 20.15 circa,
schivato per 20 secondi in macchina"

Ferragosto

Verso sera è prevista un’attenuazione dei fenomeni a partire dalle zone settentrionali, mentre le precipitazioni potranno persistere sulla pianura meridionale. nelle prime ore di mercoledì, giorno di Ferragosto, potrà esserci una residua variabilità ancora con delle precipitazioni sulla pianura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento