menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio (Laura Vignotto)

Foto d'archivio (Laura Vignotto)

Ancora maltempo, protezione civile in stato di attenzione fino alla mezzanotte di domenica

Weekend caratterizzato da probabilità medio-alta di piogge, osservati speciali i bacini veneti: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento

Il rischio, di qui alla conclusione del fine settimana, è che sulla provincia di Venezia cada ancora parecchia acqua. Lo annunciano le previsioni del servizio meteo di Arpav, che fanno scattare "sull'attenti" anche la protezione civile regionale: preso atto dell’avviso di criticità idrogeologica e idraulica emesso sabato, infatti, il centro funzionale decentrato ha dichiarato lo stato di attenzione per probabili piogge e temporali, localmente anche intensi, fino alla mezzanotte di domenica 18 settembre.

Possibili situazioni di criticità idraulica - precisa la protezione civile - possono verificarsi nel bacino dell’Alto Brenta-Bacchiglione–Alpone. Ma l’allerta idraulica e idrogeologica è prevista anche per la rete idrografica secondaria di tutti gli altri bacini veneti, dal Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, al Livenza, Lemene e Tagliamento.

Le previsioni del tempo elaborate dal centro Arpav indicano infatti per domenica una probabilità medio-alta (50-75%) per piovaschi, rovesci o temporali che interesseranno gran parte del territorio in modo discontinuo nel corso della giornata; non sono esclusi rovesci o temporali anche intensi, localmente.

Schermata 2016-09-17 alle 17.25.52-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento