Ondata di freddo in arrivo: gelate in pianura, neve nei fondovalle e marea sostenuta

La massa d'aria fredda in arrivo dal nord Europa porta sul Veneto possibili ghiacciate. Temperature in picchiata, specie da giovedì, con rischio di fiocchi anche fino in pianura

L'inverno è arrivato e porterà con sé temperature piuttosto rigide nei prossimi giorni. Secondo le previsioni dell'Arpav, infatti, la massia d'aria fredda che raggiungerà il Veneto, arrivando dal Nord Europa, da giovedì potrebbe causare nuove precipitazioni sulla nostra Regione. La neve potrebbe interessare l'arco prealpino con accumuli dai 5 ai 10 centimetri, e il clima particolarmente rigido favorirà gelate e la formazione di lastre di ghiaccio anche in pianura.

PREVISIONI METEO: NON ESCLUSA NEVE MISTA A PIOGGIA - VIDEO

Venerdì e fine settimana

Precipitazioni un po' più significative nella seconda parte di venerdì, quando saranno probabilmente nevose anche in pianura (il Veneziano però potrebbe essere "graziato"). Schiarite anche ampie a fine periodo, con clima freddo soprattutto tra la sera e il primo mattino. Sabato precipitazioni modeste nella prima parte della giornata, soprattutto sulle zone occidentali, con episodi di neve mista a pioggia fino in pianura. Domenica ancora prevalentemente poco nuvoloso, clima freddo, con gelate diffuse. A Venezia ci sarà acqua alta: è prevista una marea sostenuta, con livelli di circa 100 centimetri, giovedì, venerdì e sabato mattina rispettivamente alle 8.05, 8.40 e 9.20.

Macchina del Comune pronta a mettersi in moto

In virtù delle possibili gelate, in questi giorni è ripresa anche l'attività preventiva e informativa del Comune di Venezia, in concerto con la Protezione civile. E' pronta la "macchina" per lo spargimento di sale sulle strade e gli accessi pubblici che potrebbero dare problemi, con una scala di priorità. "La protezione civile - viene spiegato in una nota - si attiva in previsione di nevicate e gelate eccezionali che possano compromettere la normale viabilità. Il Comune è competente per la viabilità pedonale e carrabile comunali: tramite ditte convenzionate garantisce lo spargimento di sale sui percorsi carrabili di competenza comunale e cura la distribuzione di sale alle sole scuole comunali che presentano scoperti interni. Inoltre Actv garantisce lo spargimento del sale sui pontili e la pulizia della viabilità tramviaria limitatamente alle corsie ad uso esclusivo del tram. Il Regolamento di polizia urbana - si conclude - prescrive che i proprietari e gli inquilini delle case e dei condomìni, gli esercenti di negozi, laboratori ed esercizi pubblici, sgomberino dalla neve e dal ghiaccio i marciapiedi antistanti gli immobili di rispettiva competenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento