Dopo l'accenno di sole, torna il maltempo nel weekend: rovesci e temporali

Già da sabato cambieranno le condizioni meteo. Domenica frequenti rovesci e temporali

Dopo un venerdì dai tratti primaverili, nel fine settimana tornano rovesci e temporali nel Veneziano e in tutta la regione. Non ci sarà stato di attenzione, per lo meno non nel territorio della nostra città metropolitana, ma le precipitazioni ci saranno, e cominceranno ad intensificarsi soprattutto nel pomeriggio di domani.

Le previsioni del weekend

Secondo le previsioni Arpav, sabato mattina si avrà cielo nuvoloso o molto nuvoloso (possibili parziali schiarite sulla costa meridionale e sul delta del Po) con probabili precipitazioni a partire dai settori occidentali al mattino e più diffuse, nel pomeriggio, sulle zone montane, pedemontane e della pianura settentrionale. Le temperature minime saranno in aumento in pianura parallelamente ad una diminuzione delle massime. Domenica, invece, il cielo sarà in prevalenza nuvoloso con parziale attenuazione sui settori dolomitici nel pomeriggio. Ci sarà un’alta probabilità di precipitazioni con frequenti rovesci e temporali. Il fenomeno si diraderà in serata, mentre le temperature minime rimarranno pressoché stazionarie e le massime potranno anche aumentare.

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento