rotate-mobile
Meteo

Previsti nubifragi in territorio veneziano

Nubi in aumento già lunedì sera. Da martedì mattina, piogge e rovesci potrebbero causare allagamenti e criticità idrogeologiche

Un’intensa perturbazione atlantica sta per raggiungere il nord Italia e il Veneto, dando luogo ad un peggioramento del tempo che si concretizzerà già dalla serata di oggi a partire dai settori più occidentali della regione. Come ci spiega Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com, piogge e rovesci si intensificheranno nella prossima notte e si faranno particolarmente battenti in mattinata, tanto che saranno possibili nubifragi e locali criticità idrogeologiche con allagamenti anche nel Veneziano.

Oltre alle forti piogge, sono attese abbondanti nevicate in montagna a partire dagli 800/1000m, a tratti anche a quote inferiori, con accumuli di neve fresca localmente superiori al mezzo metro oltre i 1700m di quota. Sarà una giornata caratterizzata da acqua alta eccezionale sulla laguna, con picco di 160 centimetri in mattinata. Soffierà un forte Scirocco che con il passare delle ore verrà sostituito da intensi venti di Grecale. La perturbazione rimarrà in azione sulla nostra regione per tutta la giornata, anche se i fenomeni cominceranno ad attenuarsi da ovest nel pomeriggio e le prime schiarite si affacceranno ai settori più occidentali in serata.

Previsioni meteo Venezia

Su Venezia, previste nubi in aumento già nella serata di lunedì. Martedì condizioni perturbate sono attese da inizio giornata, con piogge e rovesci anche intensi soprattutto tra il mattino e il pomeriggio, quando saranno possibili nubifragi con conseguenti allagamenti e criticità idrogeologiche. Le piogge cominceranno però ad attenuarsi gradualmente in serata. Le temperature oscilleranno intorno a 9/10°C per tutto il giorno e i venti soffieranno forti dai quadranti nordorientali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Previsti nubifragi in territorio veneziano

VeneziaToday è in caricamento