Meteo incerto: due giorni di tempo instabile e possibili temporali anche in pianura

Almeno fino a venerdì le condizioni meteo dovrebbero permanere incerte, poi da sabato dovrebbe tornare il sole e il tempo stabile. Possibili rovesci sia martedì che mercoledì

Tempo instabile, cielo coperto e probabili rovesci. L'estate continua ad essere constraddistinta da un tempo "ballerino", e sarà così anche nel pomeriggio di martedì e per tutta la giornata di mercoledì. Nella fattispecie, saranno possibili anche forti rovesci, con grandine e raffiche di vento. Se lo stato d'attenzione per criticità idrogeologiche diramato dalla Regione interesserà solo le zone montane e pedemontante, comunque anche in pianura non sono esclusi fenomeni isolati ma intensi.

Tempo instabile, a tratti con temporali

Instabilità fino a venerdì

Le condizioni di instabilità temporanee si ripercuoteranno fino a venerdì, alternate a temporanee fasi di tempo soleggiato. Da sabato, poi, la probabile ripresa dell'alta pressione dovrebbe portare tempo soleggiato e soprattutto più stabile in tutta la Regione.

map_MV_0-2

Martedì sera

Nel pomeriggio di martedì il tempo passerà da variabile a instabile specie in montagna con temporanei tratti soleggiati e addensamenti anche estesi. Probabilità di precipitazioni in aumento fino ad alta (75-100%) in montagna e fino a medio-bassa (25-50%) sull'entroterra pianeggiante ed eventualmente sulla costa. Si tratterà di rovesci o temporali sparsi sulle zone montane e locali su quelle pianeggianti. Possibili anche fenomeni localmente intensi.

Il meteo di mercoledì

Tempo variabile, a tratti instabile, sin dalla mattinata di mercoledì, con temporanee schiarite più probabili al mattino in montagna e al pomeriggio sulla pianura, alternate ad addensamenti nuvolosi anche estesi. In pianura probabilità medio-alta (50-75%) di pioggie al mattino, medio-bassa (25-50%) in seguito. Si tratterà di piogge sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale. Possibili fenomeni localmente intensi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento