Domenica, 24 Ottobre 2021
Meteo

Meteo: ondata di calore con afa ed elevato disagio bio-climatico

Attesa nei prossimi giorni una persistente ondata di calore, con temperature massime dai 33 gradi in su

Dopo la fase spiccatamente instabile che nelle scorse settimane ha apportato temporali anche forti, specie sulla fascia alpina e prealpina, l'estate torna a "picchiare" anche in Veneto. Tra l'11 e il 17 agosto è prevista una poderosa rimonta anticiclonica di matrice africana che determinerà una persistente ondata di calore: le temperature massime si attesteranno mediamente tra 33 e 36°C con picchi sino a 38°C abbondanti su rodigino, padovano e basse pianure veronesi. Afa elevata su pianure e coste specie in serata con elevata sensazione di disagio bio-climatico nei soggetti maggiormente esposti.

Come unica nota di dinamicità, nei prossimi giorni, ritroveremo locali e rapidi acquazzoni pomeridiani sull'ampezzano, a carattere più isolato sulle restanti Dolomiti bellunesi. Ferragosto proseguirà con prevalente stabilità anche se qualche temporale di calore, previsto sui crinali tra pomeriggio e sera, potrebbe occasionalmente sconfinare sulle alte pianure; evoluzione che necessita però di ulteriori conferme.

Su Venezia e sul comprensorio lagunare - spiega il meteorologo Francesco Del Francia di 3bmeteo.com - ci attendiamo massime sui 33°C nel corso del fine settimana, valori quindi più contenuti rispetto alle pianure dell'entroterra. Attenzione però agli alti tassi di umidità, con afa alle stelle tra sera e notte e disagio bio-climatico ben amplificato nelle categorie più fragili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo: ondata di calore con afa ed elevato disagio bio-climatico

VeneziaToday è in caricamento