rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Meteo

Nubi basse e nebbia nei prossimi giorni, poi piogge sparse

Le previsioni meteo per questa prima settimana dell'anno in Veneto

L’anticiclone rimane inchiodato alle latitudini centro-meridionali europee e mantiene anche sul Veneto condizioni di stabilità in questa fase iniziale dell’anno. Stabilità che non significa tempo soleggiato su tutta la Regione, ma solo sul settore dolomitico. Come ci spiega Lorenzo Badellino di 3bmeteo.com, in pianura e sul litorale invece la staticità atmosferica favorisce il gravare di nubi basse, foschie dense e anche banchi di nebbia che non permettono al sole di filtrare, rendendo le giornate grigie.

Il clima si mantiene mite e lo si nota soprattutto sulle Alpi, dove le temperature stentano a scendere sotto zero. Nei prossimi giorni la situazione rimarrà pressoché immutata con la presenza dell’anticiclone, fino a sabato il sole continuerà a prevalere sulle Dolomiti e le nubi basse manterranno i cieli chiusi in pianura e sulla laguna.

Le temperature in Veneto

A Verona le temperature oscilleranno tra gli 8 gradi circa del primo mattino e i 10 del pomeriggio e così sarà anche a Vicenza, Treviso, Padova, Rovigo e Venezia. In montagna la presenza del sole favorirà temperature diurne simili a quelle della pianura, con massime anche di 11 gradi venerdì a Cortina d’Ampezzo, 10 a San Vito di Cadore e 8 ad Arabba e Alleghe.

Nel weekend, invece, è atteso un certo cambiamento, grazie all’indebolimento dell’anticiclone e al tentativo di affondo delle perturbazioni atlantiche. Una di queste raggiungerà il Veneto entro domenica e favorirà il ritorno di piogge sparse, qualche nevicata sulle Alpi oltre i 1200 metri e un certo rimescolamento dell’aria anche in pianura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubi basse e nebbia nei prossimi giorni, poi piogge sparse

VeneziaToday è in caricamento