Caldo: picco massimo previsto per martedì poi si tornerà a respirare

I dati delle prossime ore sono rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav: l'avviso della Protezione Civile

Picco massimo di calore in questa settimana con martedì giornata "regina" sul fronte afa. La Protezione civile del Comune di Venezia, proprio sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav, avvisa che martedì 20 agosto, le temperature saranno in ulteriore leggero aumento, provocando così, nelle zone costiere della nostra regione, un disagio in prevalenza intenso. La qualità dell'aria continuerà comunque ad essere buona/discreta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mercoledì 

Per mercoledì 21 agosto si prevede una leggera diminuzione delle temperature, grazie ad una maggiore ventilazione che farà diminuire anche l'umidità: il disagio fisico sarà così in attenuazione, e quindi al più, debole/moderato. La qualità dell'aria sarà ancora buona/discreta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Auto cappottata al casello Mestre-Villabona

  • «I pusher nigeriani si sono impadroniti di Marghera, gang pericolosissima»

  • Pestaggio nella notte a Jesolo, uomo in ospedale lotta tra la vita e la morte

Torna su
VeneziaToday è in caricamento