menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due giorni di pioggia, scatta lo stato di attenzione nel bacino del Brenta

Protezione civile regionale in allerta in base al bollettino meteo diffuso da Arpav per mercoledì e giovedì. Probabili precipitazioni anche consistenti su tutto il Veneto

Arriva la pioggia, la protezione civile si prepara: l'agenzia regionale per la prevenzione e protezione ambientale annuncia che nei prossimi due giorni, su tutto il territorio del Veneto, la probabilità di precipitazioni è alta. A partire da mercoledì 11, con probabilità in aumento fino a 75-100% anche a carattere di rovescio o locale temporale, specie dalla sera. I fenomeni saranno di minore entità nella prima parte della giornata, in estensione ed intensificazione dalle ore centrali.

Situazione analoga giovedì 12, quando il meteo Arpav prevede a inizio giornata un'alta probabilità di precipitazion (75-100%), comunque più consistenti sulle zone centro-settentrionali della regione. Dal mattino fenomeni in diradamento sulla pianura, dove la probabilità di eventuali locali precipitazioni sarà medio-bassa (25-50%).

La protezione civile ha quindi dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica nel bacino idrografico Basso Brenta-Bacchiglione, che interessa le province di Padova, Vicenza, Verona, Venezia e Treviso. L’avviso è valido dalle 10 di mercoledì 11 maggio alle 16 di giovedì 12 maggio.

Schermata 2016-05-10 alle 15.54.58-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento