menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piogge e temporali, problemi a Bibione. Stato di attenzione della protezione civile

È stato dichiarato fino alla mezzanotte di giovedì. Precipitazioni piuttosto violente già da mercoledì pomeriggio, tanta acqua e alberi caduti nella zona della località balneare

Le previsioni dicono maltempo, le piogge arrivano puntuali nel tardo pomeriggio di mercoledì. Il Veneziano verso le 18 viene investito da un "temporalone" estivo che scarica acqua abbondante sulla pianura, soprattutto in zona Bibione. E' il vento che causa i problemi principali. Qui sono già stati rilevati dei danni, una decina di alberti caduti, con i vigili del fuoco al lavoro per la messa in sicurezza di via Andromeda, via dei Ginepri, via Pegaso e la principale via Baseleghe, dove un albero sarebbe finito addirittura sui fili dell'elettricità. Si sono resi necessari interventi anche in via dei Tigli a Porto Santa Margherita e a Zianigo di Mirano, dove due alberi sono caduti in strada, occupando la carreggiata.

Intanto la protezione civile si prepara ad affrontare eventuali criticità: vista la situazione meteorologica attesa, infatti, il centro funzionale regionale ha dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica. L'avviso è valido dalle 14 di mercoledì fino alla mezzanotte di giovedì 28 luglio.

Il bollettino Arpav indica, a partire dal pomeriggio del 27 luglio e per tutta la giornata successiva, uno scenario di precipitazioni da locali a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale. Non si escludono fenomeni anche intensi specie su pianura e Prealpi: la criticità è infatti riferita allo scenario di temporali forti, con grandi quantitativi di acqua che potrebbero riversarsi sul territorio veneto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento